LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Boom di visite alla "clinica" reggina dei Bronzi
Clemente Angotti
GAZZETTA DEL SUD, 22 APRILE 2010


Riprende a crescere l'attenzione, anche internazionale, attorno ai "guerrieri"


ormai boom di visitatori a Reggio per quella che stata battezzata la clinica dei Bronzi. Sono quadruplicate da dicembre a oggi, nello spazio ricavato all'interno di Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria, le visite alle due statue bronzee di epoca magnogreca che racchiudono ancora tanti misteri e suscitano rinnovato interesse in ogni angolo del mondo. Al capezzale dei due capolavori, 2400 e oltre anni a testa, adagiati su lettini speciali, operano con strumenti sofisticati e tecnologie all'avanguardia gli esperti in camice bianco del laboratorio di restauro della Soprintendenza archeologica della Calabria e quelli dell'Istituto Superiore per la Conservazione e il restauro di Roma. In mezzo ai fili e alle sonde di Tac e di strumenti d'indagine diagnostica con monitor e argani di sollevamento che lavorano a pieno ritmo, separati solo da una vetrata dal pubblico dei visitatori, i due speciali pazienti raccontano attraverso bip e tracce elettroniche la loro storia bimillenaria.
Abbiamo completato le indagini gammagrafiche attraverso le quali si potuto penetrare nella composizione delle terre di fusione residue dice Pasquale Dapoto, direttore del laboratorio di restauro della Soprintendenza archeologica reggina e adesso aspettiamo i risultati delle lastre della Tac che stata eseguita con particolari accorgimenti. Seguir, a breve, l'indagine chimica esterna e interna sui materiali, le terre di fusione, che sono alla base alle tecniche di realizzazione dei bronzi. Da qui si potranno avere importanti informazioni sulle tecniche adoperate nel periodo. Si proceder poi con fotografie endoscopiche che contribuiranno a rendere pi chiaro il quadro della situazione complessiva delle due opere. Al momento possiamo dire che i due "guerrieri" sono in ottime condizioni. Solo qualche acciacco, qualche fluorescenza dovuta all'et ma nessun particolare problema: malgrado i secoli godono di una discreta salute.
A circa cinque mesi dall'allestimento del laboratorio, nella sala Federica Monteleone di Palazzo Campanella, sono i numeri a dare il senso della crescita di interesse verso i due capolavori: a fine marzo stato toccato il picco di 5.300 visite e i dati del week-end di Pasqua indicano circa mille presenze. S, possiamo parlare di un autentico revival di interesse per i Bronzi di Riace conferma Dapoto un ritorno di fiamma ancora pi straordinario se si tiene conto dell'assopimento cui abbiamo assistito negli ultimi anni. Rispetto alle medie dei visitatori nel Museo nazionale siamo a quattro volte tanto. Moltissimi, poi, sono i visitatori stranieri, soprattutto tedeschi e giapponesi, cos come si nota un crescendo di interesse anche da parte delle scolaresche che non sono pi solo quelle della provincia. Arrivano richieste continue da parte di istituti scolastici di altre regioni.
Intorno alle due statue e ai loro misteri cresce, di pari passo, l'interesse scientifico della comunit internazionale di esperti e accademici. A fine mese una quipe dell'Universit di Tokio sar a Reggio per seguire le fasi del restauro.
I tempi di restituzione delle opere alla fruizione dei visitatori nella loro sede naturale, una volta completato il nuovo check up, sono gi stabiliti. Entro la fine dell'anno, a dicembre, si completeranno gli interventi di maquillage del Museo piacentiniano della Magna Grecia. Per gennaio e febbraio 2011 sono previsti studi mirati alla realizzazione del nuovo basamento ad alta tecnologia che regger le statue e, per marzo, si potr procedere all'esposizione dei Bronzi nel Museo della Magna Grecia rinnovato.

http://www.gazzettadelsud.it/NotiziaArchivio.aspx?art=59571&Edizione=27&A=20100422


news

19-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news