LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - Dai musei alle citt arte e alberghi finiscono sui palmari
STEFANO BARTOLI
GIOVED, 22 APRILE 2010 IL TIRRENO - Toscana


Uffizi allesordio sulliPhone, ma proliferano le guide multimediali: Pisa, Lucca e Arezzo le mete pi gettonate



Basta un tocco sulla piccola icona e, davanti agli occhi, ti si apre un intero mondo. Una specie di libro in formato multimediale fatto di mappe, foto, notizie e coloratissimi filmati, tutti dedicati a capolavori immortali: dalla Primavera del Botticelli allAnnunciazione di Leonardo.
Insomma, eccola qui levoluzione in chiave hi-tech delle vecchie guide, quella proposta che vede il mondo del turismo affidarsi alla multimedialit per rilanciare linteresse ed attirare nuovi visitatori. Unidea che sta facendo facilmente proseliti: anzi, a dire la verit, sta decisamente dilagando, soprattutto in regioni come la Toscana, una delle destinazioni top a livello planetario.
Uffizi, buona la prima. Chiave di volta della novit, che comunque, non sembra in grado di sostituire completamente il classico libro che rimane saldamente nelle mani dei turisti pi raffinati, la grande diffusione di apparecchi come iPhone, iPod Touch e iPad, idee targate Apple che sono diventate uno standard a livello internazionale (il primo, cio il telefono cellulare, gi stato venduto in 50 milioni di esemplari in tutto il mondo). Tanti gingilli tecnologici che hanno fatto della versatilit il loro punto di forza: a disposizione degli utenti ci sono infatti 150mila applicazioni in grado di trasformarli via via in un navigatore gps, in lettori di giornali o magari, molto pi semplicemente, in qualche popolare videogame.
Inevitabile quindi il coinvolgimento del mondo del turismo, con gli Uffizi che sono appunto diventati il primo museo italiano a sbarcare su un congegno elettronico tascabile. Con un dito quindi possibile scegliere il proprio percorso nel museo, esplorare lopera, interagire con limmagine e scoprirne i dettagli pi nascosti. In particolare lapplicazione, lunica autorizzata dalla Soprintendenza e dal museo stesso, consente diverse modalit di visita: c Mappa, che descrive le sale pi rappresentative, elenca tutte le opere ed evidenzia quelle da non perdere; Opere, che illustra i 33 maggiori capolavori con una descrizione redatta dalla direzione della galleria, corredata di immagini ufficiali e di video; Museo, che d le notizie essenziali per la visita, dagli orari di apertura, al costo dei biglietti e alle prenotazioni. Esiste infine la sezione News che informa in tempo reale sulle novit che riguardano la galleria. Da segnalare anche che fino a luned 26, Uffizi, realizzata da ArtFirstGuide, scaricabile gratuitamente dallApple Store.
Lofferta si evolve. Non solo iPhone comunque, ma anche tutti i palmari pi evoluti per il progetto dedicato a Pisa da Isnart, lIstituto nazionale ricerche turistiche: in pochi secondi (il download dellapplicazione gratuito) possibile reperire foto, servizi offerti e perfino mappe per raggiungere direttamente le imprese ricettive della zona, il tutto in italiano, inglese e francese.
In ogni caso c gi chi riuscito a far fruttare il business: sempre sullApple Store possibile ad esempio scaricare la schedaa Tower of Pisa (79 centesimi), mentre un walking tour di Firenze disponibile per 7,99 euro. Sempre per questultima citt, se se si restringe lattenzione a Michelnagelo o ad una guida generale molto pi essenziale, basta spendere appena un euro e 59 centesimi, mentre per Lucca esiste la versione iPhone di Giracitt (4,99 euro). Pi complessa, almeno per adesso, la ricerca di versioni dedicate ad altre localit, generalmente rivolte a turisti stranieri: ad esempio Volterra della ReiseGuide (lingua tedesca, 1,59 euro), ma anche Arezzo della World Travel (inglese, 79 centesimi) o lintera Toscana coperta dalla Gyldentas Top, di cui purtroppo disponibile solo la versione per il mercato norvegese a 14,49 euro.
Bonus vulcano. Da segnalare infine liniziativa di Lonely Planet. La celebre casa editrice di libri turistici (una volta erano molto esclusivi, adesso si trovano in quantit industriale anche nei supermercati) ha deciso infatti di offrire gratis le sue guide da scaricare sulliPhone per tredici citt europee tra le pi colpite dal blocco del trasporto aereo per colpa delleruzione vulcanica in Islanda. Lofferta valida fino ad oggi per Amsterdam, Barcellona, Berlino, Budapest, Copenaghen, Istanbul, Londra, Mosca, Monaco, Parigi, Roma, Stoccolma e Vienna.



news

22-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news