LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE -I privati fiorentini non sono troppo generosi con lente lirico
MARIA CRISTINA CARRATU
VENERD, 23 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - Firenze

Gentile: "Giambrone ci chiami intanto riduca i costi"



Per il peso dei contributi pubblici deve tener conto anche del fatto che a Roma o Milano ci sono investitori dieci volte pi numerosi



Sono imprenditori, banche, associazioni, singoli, fondatori o sostenitori del Maggio, o membri del Comitato Fund raising, impegnati in varia misura nel sostegno economico del Comunale (dal milione e 300 mila euro dellEnte Cassa di Risparmio, ai 100 mila euro di Gucci, ai 50 mila di Mps, ai 40 di Confindustria, Bassilichi, Gruppo Fingen, Universit). Firenze non n Milano n Roma, il cui bacino di utenza molto pi grande e dove reperire risorse pi facile, avverte il presidente di Confindustria Giovanni Gentile. Il diverso rapporto fra contributi pubblici e privati fra i vari teatri italiani, insomma, ha una spiegazione. E tuttavia, aggiunge Gentile, i privati bisogna invogliarli, rivedendo lintera struttura del bilancio del Teatro, per garantire che i loro contributi non vadano sprecati. Conclusione: Disponibili a sederci a un tavolo con le istituzioni e i vertici del Comunale, per parlare di un nostro maggiore impegno, ma anche di come razionalizzare i costi. Da dieci anni, a Firenze, nessuno cerca davvero nuovi soci e nuovi fondi, n motiva i pochi privati rimasti protesta Mario Razzanelli, membro del Fund Raising. E Jacopo Mazzei, ad di Fingen (Fratini) ne convinto: Il ministero ha ragione a pretendere un miglioramento dei conti del Comunale, un Teatro non pu andare avanti con un cronico squilibrio fra costi e ricavi, dice, ricordando, peraltro, di essere anche consigliere dellEnte Cassa, cio del maggior contribuente privato. Insomma: dai privati si vuole di pi? Si raddrizzino i conti, si imposti un progetto di risanamento strutturale e di lungo periodo, e tutto si rimetter in moto. E a queste condizioni, tornerebbe in gioco anche il gruppo Ferragamo, uscito dalla Fondazione un anno fa dopo 25 anni, e nonostante il nostro amore per il Comunale e il Maggio, proprio a causa, spiega Ferruccio, presidente della maison, del cattivo utilizzo che stato fatto dei soldi, ora devoluti alla Fondazione Meyer.
Prontissimo ad aprire un tavolo con i privati per riguardare la struttura del bilancio, e prefigurare pi contributi da parte loro risponde il soprintendente Francesco Giambrone. Che per avverte: Sugli sprechi abbiamo gi lavorato, e siamo al limite oltre il quale si rischia di danneggiare la qualit della produzione. Quanto ai privati, lo Stato osserva non pu pensare che un loro maggiore impegno corrisponda a un suo disimpegno, le risorse da reperire sul territorio devono essere aggiuntive, non sostitutive, come accade quando non si garantisce nemmeno il minimo per sopravvivere. E ora, dice il soprintendente, lobiettivo di tutti deve essere il nuovo auditorium della Leopolda, che, come accaduto a Roma per Santa Cecilia, avr un sicuro effetto-volano sul territorio, richiamando nuove risorse, e allestero, dove si spera di intercettare grandi sponsor internazionali.



news

25-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news