LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VOLTERRA. Musei, il costo del biglietto lievita
VENERD, 23 APRILE 2010 IL TIRRENO - Pontedera



Volterra. Tasse invariate e investimenti per 3milioni di euro. In estate prevista lassunzione di due vigili



Dal bilancio via i grandi eventi, il sindaco: gestione della cultura da rivedere




Un euro in pi dal primo di aprile. Da otto passa a nove euro il biglietto cumulativo per visitare i musei Guarnacci, darte sacra e la Pinacoteca. Cos sempre nel macrosettore cultura del Comune di Volterra sparisce la voce destinata alle grandi mostre - stile il passato allestimento dedicato al Candido - per un importo di quasi 50mila euro. Ma nella sua relazione di bilancio il sindaco Marco Buselli chiaro: La gestione del macrosistema cultura tutta da rivedere, il comparto dei servizi museali di questo comune va sistematicamente in perdita con una spesa di circa 800mila euro, a fronte di entrate di 536mila. Due conti, il Palazzo riesce a coprire solo il 67% del totale. Ci siamo impegnati a non penalizzare questo settore, tanto che faremo una prima variazione di bilancio per sostenere proprio il teatro Persio Flacco, annuncia. A fronte di chi attribuisce alla giunta un taglio netto di altre 100mila euro rispetto alla passata legislatura lui liquida secco: Sono solo cambiate le voci, gli importi sono grosso modo gli stessi. Il primo cittadino scorre il bilancio di previsione, tutti i cambiamenti sono scritti e ufficializzati l dentro. Capitolo aumenti, lievitano le spese relative ai matrimoni di chi da fuori sceglie di sposarsi nella sala consiglio di Volterra, con tanto di rinfresco in sala giunta. Ritocchino alle tariffe scuolabus solo nel centro storico, per disincentivare lutilizzo dei mezzi nel cuore cittadino e incentivare il neo servizio di pedibus.
Esclusi gli oneri, prevediamo investimenti per circa 3 milioni e sono in gran parte finanziati da alienazioni immobiliari. Di questi, per, 1.300.000 sono gi stati assorbiti da spese effettuate nel 2009 dalla precedente amministrazione, per motivi riguardanti il patto di stabilit, sottolinea lassessore Paolo Moschi. Sul versante oneri ancora lui a precisare: Abbiamo previsto unentrata da oneri di urbanizzazione il pi possibile realistica, pari a 550mila euro, dando una sterzata rispetto alla previsione di 1.500.000 dellanno passato, lontanissima dallessersi, infatti, realizzata. Due dati fondamentali - e puntualizza - non abbiamo voluto alzare le tasse ed abbiamo inteso concentrare le azioni calibrandole con le forze economiche reali in essere. Cos le tariffe per la tassa di smaltimento dei rifiuti sono rimaste invariate per cui il gettito previsto di 1 milione e 400mila; per lIci il gettito previsto in lieve crescita, per cui si passa da 1.620.000 del 2009 a 1.640.000 di questanno. Il servizio di nettezza urbana si chiude sempre in perdita, con spese di 1 milione e 850mila a fronte di unentrata di 1 milione e 400mila. Razionalizzazione avanti tutta per quanto riguarda la macchina comunale: Ci troviamo di fronte ad una forte riduzione rispetto al 2009, da 10.214.703 euro, si passa a 9.776.942, previsti per il 2010, continua. Un occhio di riguardo stato riservato al sociale, per cui aumentata la quota capitaria e i contributi per assistenza e beneficenza passano dai 21.800 del 2009 ai 27mila 600 euro. Per la stagione turistica prevista lassunzione di 2 vigili urbani a tempo determinato per 6 mesi, allo scopo di regolamentare il traffico. La giunta intenzionata a mettere mano al piano strutturale della citt: Abbiamo stanziato circa 108mila euro per il settore dellUrbanistica, si precisa. Per i settori della cultura e dello sport abbiamo previsto alle associazioni contributi maggiori, per cui 55mila euro alla cultura e 29.700 euro allo sport.
Le spese per prestazioni di servizi sono state razionalizzate (mense, trasporti, telefoni e utenze, appalti, manutenzioni, cimiteri) passando da 4.128.517 a 3.921.404.
Lassessore parla di un incremento delle entrate dovuto al rinnovo permessi ztl. Alcune entrate subiscono delle riduzioni come la piscina comunale, che passa da 89mila euro a 50mila, con la mancata previsione del contributo della Fondazione Crv di 40mila euro.



news

27-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news