LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA - Stop alle ruspe in tutta la Campania
NATALIA ANDREANI
SABATO, 24 APRILE 2010 IL TIRRENO Attualit

Abusi edilizi, un decreto legge blocca le demolizioni sino al giugno 2011 Lopposizione insorge: amnistia mascherata e regalo ai clan camorristi


ROMA. guerra aperta sul condono edilizio, esteso a tutta la regione Campania, varato ieri dal consiglio dei ministri. Il provvedimento antiruspe non piace alle opposizioni che parlano di unamnistia mascherata e di un regalo ai clan della camorra gi pronti a nuove colate di cemento illegale. E intanto Legambiente annuncia ricorso alla Consulta.
Nella bozza del provvedimento entrata ieri mattina in consiglio dei ministri, lo stop alle demolizioni disposte era limitato alla provincia di Napoli. Nel testo finale, invece, lesecutivo ha deciso di estendere la misura a tutta la regione.
Disposizioni urgenti, contenute in due articoli, che al fine di fronteggiare la grave crisi abitativa in Campania e consentire unadeguata ricognizione delle necessit, sospende fino al 30 giugno del 2011 le demolizioni di immobili destinati esclusivamente a prima casa disposte a seguito di sentenza penale.
A condizione, si legge nel testo, che tali immobili siano stabilmente occupati da soggetti sforniti di altra abitazione e che gli abusi siano stati realizzati entro il 31 marzo 2003.
Alla demolizione, dice ancora il provvedimento si provveder ugualmente nel caso in cui lufficio tecnico del Comune competente o gli uffici di protezione civile della regione riscontrino pericoli per la pubblica o privata incolumit. E lo stesso accadr per tutti gli immobili abusivi che abbiano violato i vincoli paesaggistici o ambientali: come ad esempio a Ischia dove concentrato un gran numero di case di cui era previsto labbattimento e dove gli isolani guidati dal sindaco ieri se la sono presa con il ministro leghista Roberto Calderoli, padre dellemendamento che lascia campo libero alle ruspe almeno nelle aree sottoposte a vincoli.
Con le decisioni del governo si schierata lintera maggioranza. A cominciare dal ministro per le pari opportunit Mara Carfagna (50mila preferenze incassate alle regionali, la candidata pi votata dItalia), che si affrettata a giustificare il piano con lemergenza casa. Abbiamo tenuto fede agli impegni presi con gli elettori. Non si tratta di un colpo di spugna, ma di un atto teso a mettere ordine in una situazione confusa come quella campana, ha invece commentato il coordinatore regionale del Pdl, Nicola Cosentino, spiegando che il provvedimento parte dalla sentenza della Consulta che nel 2004 bocci le norme regionali che bloccavano la sanatoria offerta da Berlusconi lanno precedente.
Ma per le opposizioni la verit tuttaltra. Per i senatori del Pd Roberto Della Seta e Francesco Ferrante lennesimo condono targato Berlusconi un schiaffo bello e buono alla legalit che porter soltanto nuovi scempi. Mattone selvaggio gi ripartito, denunciano i Verdi campani sostenendo che gli ordinativi di cemento in regione sono aumentati in pochi giorni del 20 per cento. Il governo ha pagato alla camorra la cambiale elettorale, incalza anche lItalia dei valori mentre Legambiente parla di un regalo alla criminalit organizzata e annuncia ricorso alla Consulta.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news