LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - Piet de Turchini, nuovo look per il laboratorio del barocco
STELLA CERVASIO
DOMENICA, 25 APRILE 2010 LA REPUBBLICA -- Napoli



Riqualificazione da un milione di euro: nella chiesa oltre alla musica, convegni, mostre e performance


La prima volta che entrarono nel convento di Santa Caterina da Siena a Cariati era il deserto: tre suore non al di sotto delle 85 primavere erano le uniche anime di quello spazio fatiscente. E poi siringhe sul sagrato, porte murate e la chiesa di marmi rossi saccheggiata. Di quello che era stato il belledificio verticale quasi in bilico sui Quartieri, dalla fine del Cinquecento conservatorio per le figlie dei soldati spagnoli, poi clausura per le monache, non restava traccia se non nellet delle pietre.
Era il 1996: Federica Castaldo, storica del teatro, propose ad Antonio Florio e al musicologo Dinko Fabris di fondare un Centro di musica antica sul modello dellomonimo polo di Versailles. Con laiuto di Marco Rossi, oggi presidente del Centro, si impegnarono a cambiare prospettiva. Sono passati 15 anni. Lidea di un gruppo di "pazzi" che voleva fare musica di nicchia oggi una nuova fondazione di diritto privato. Il Barocco, da follia elitaria, diventato un marchio di qualit quasi popolare per mostre, Maggio dei monumenti, programmi del San Carlo. Grazie anche al lavoro della Piet de Turchini i nomi di compositori come Leo, Provenzale, Pergolesi, per il pubblico napoletano sono meno sconosciuti di tre lustri fa. Il biglietto per i concerti - che tra gli habitu, nonostante la zona a rischio, ebbe anche il procuratore Cordova - costa sempre 10 euro. Il Centro non una torre davorio. Un finanziamento al 50 per cento con il Comune su progetto di Riccardo Dalisi ha riqualificato lintero asse a ridosso di Cariati. Promotore il Centro di musica antica, si concluso il restauro della facciata della chiesa di Mario Gioffredo, il "Vitruvio napoletano", impreziosita dagli affreschi di Fischetti e De Mura. Una riqualificazione da un milione di euro, stanziati dal Mibac e dalla Regione con la Compagnia di San Paolo, la Fondazione del Monte Paschi di Siena e Arcus. Tredici anni per contribuire a creare un distretto culturale, spiega Marco Rossi, mostrando il restauro dei locali sopra la chiesa, dove ci sono gli uffici, i camerini degli artisti, i bagni "invisibili" progettati dal giovane architetto tedesco Klaus Schuwerk (ora sta costruendo un museo di arte contemporanea a Oslo). I vicini di casa sono la Fondazione Mondragone e Suor Orsola Benincasa. Produzioni musicali, dischi, collaborazioni con i circuiti europei del barocco che hanno proiettato unimmagine della Napoli colta, invece che "noir".
In questo tempo la Piet de Turchini stata anche "conservatorio" per i ragazzi a rischio grazie al progetto del regista Lino Nocerino, scomparso prematuramente. Dalla chiesa - che ha recuperato anche due tondi in marmo con santi di Fanzago, rubati, e funziona ancora da formidabile e sontuoso teatrino - si accede a una tipica vanella dei palazzi napoletani costruiti a ridosso di terrapieni, e si sale ai piani superiori. La bellezza dei colori e delle forme diventer un libro con le fotografie di Sergio Riccio. Continueremo le stagioni musicali - annunciano i "Turchini" - ma faremo anche convegni, pubblicazioni, e apriremo a mostre e performance.



news

11-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news