LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - "Abusivismo, legge speciale per Ischia"
ANTONIO CORBO
DOMENICA, 25 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - Napoli



Cortei e accuse: "Il decreto un caos, un condono promesso solo per i voti"

Un corteo paralizza lisola. "Promesso un condono elettorale"

Gli abusivi in rivolta "Una legge per Ischia"




Ischia si sente esclusa dal decreto legge varato venerd, essendo sottoposta a vincoli paesaggistici. Un corteo ha paralizzato lisola. Fu promesso un condono in periodo elettorale, in realt favorisce Giugliano e Afragola dove ledilizia abusiva gestita dalla camorra. Noi abbiamo votato, i boss hanno vinto. Ischia con 30 mila abusi da sanare sollecita una legge speciale.

FORIO DISCHIA - Il sabato nero di Ischia comincia con una buona notizia. Un "S" occupa tutta la prima pagina del quotidiano "Il Golfo", esaurito in unora. Il secondo titolo insieme un urlo e un sospiro. Il decreto salva anche noi, segue uno sciame di punti esclamativi. Tutto poggia sulla tesi di un avvocato. Secondo Bruno Molinaro va esteso a tutti i Comuni di Ischia il decreto legge varato venerd, pu quindi fermare le demolizioni e sanare gli abusi commessi prima di marzo 2003. Rassicurante anche il senatore Carlo Sarro, primo dei 17 promotori del decreto: A Ischia bisogna garantire ai cittadini che con notevoli sacrifici hanno realizzato le loro abitazioni la possibilit di regolarizzarle. Se lo dice lui.
Parte alle 10 il corteo di protesta. Non aspetta neanche la delegazione dei Monti Lattari, altra area esclusa, avendo vincoli paesaggistici. la prima nube sullottimismo del mattino. Lautocolonna copre a velocit ridotta i 36 km dellisola, bloccando il traffico. Giuseppe Trani coordina, Luigi Pisani diffonde lallarme. il presidente di "Per la casa di Ischia e Procida". Conducente di linea, con la fretta di chi deve correre a guidare il bus 13, ma con lucidit Pisani spiega: Non solo siamo contro la Lega e Calderoli che hanno messo dei paletti al decreto. Un notaio esperto, Antonio Arturo, non solo mette in discussione la possibilit di applicare il decreto per gli abusi prima del 2003, ma tutto quello che avvenuto prima. Si parla si violazioni urbanistiche e quelle sono state sanate, certo. Si scopre oggi per che cerano i vincoli paesaggisti, non rispettati o non sanati. vero? Sarebbe una catastrofe per Ischia, si rimettono in gioco trentanni di edilizia e l80 per cento delle costruzioni nellisola. Non si pu distinguere poi tra prima casa ed altre, n tra una casa e un negozio perch le attivit sono escluse. Se non c la licenza edilizia, non c agibilit. Gli avvocati che cosa ci hanno raccontato finora? Dobbiamo pagare di nuovo e rifare le pratiche? Questo decreto non ci risolleva, linizio di un incubo. Occorre una legge speciale per Ischia. Chiara. Chiarissima.
Franco Regine il sindaco del Pd a Forio, specialista otorino del Cardarelli di Napoli. Il suo Comune conta 9mila abusi da sanare, 2mila prima del 2003, gli altri relativi ai due condoni precedenti. Il notaio Antonio Arturo irreperibile, il suo parere intanto corre da un comune allaltro. Conferma Regine: Mi ha telefonato a ora di pranzo. Anche a me ha detto che linterpretazione non sembra affatto favorevole. Io aspetto di leggere meglio il decreto, per ora posso dire che ha creato solo confusione. Ho tenuto un tavolo permanente, e ringrazio il prefetto Pansa. Sono in linea con la Procura e il magistrato Aldo De Chiara. Che posso fare di pi? Organizzare subito un convegno a Forio, invitando i migliori giuristi dItalia. Un summit di alto profilo: politici ed esperti. Il Pdl ha strombazzato lannuncio del condono, e ora scopriamo che non vale per Ischia. Mi sorprende anche Domenico De Siano, supervotato per la Regione. Finora si sta distruggendo limmagine di Ischia. Diventa la cartolina dellillegalit. Abbiamo 40mila posti letto e viviamo di turismo. Chi verr pi, se in Italia pensano che questo sia lemblema del disastro ambientale?
Domenico De Siano, da 10 anni sindaco di Lacco Ameno, ora vicesindaco, consigliere regionale Pdl. Prende tempo. Aspettiamo il decreto. Il suo staff sostiene che un cavillo nel decreto stato gi trovato, e salver Ischia. De Siano pi concreto. Aspettiamo per Ischia. Rilevo intanto che il sindaco Vincenzo Nespoli di Afragola, senatore del mio partito, fa confusione. Un conto Afragola, un altro l80 per cento della Campania sottoposto a vincoli. I vincoli possono essere paesaggistici, idrogeologici, demaniali. Riprende De Siano: Va bene per Afragola, ma non ha risolto il problema questo decreto. Domenico Savio, presidente del Partito comunista marxisista leninista, rimane arroccato nella sua sede di Forio. Bisogna difendere ledilizia di necessit. Va salvata la casa, se prima e unica, alle famiglie lavoratrici. Conta trentamila abusi da sanare nellisola. Ma sulle cifre, prevale lo sconforto. La delusione. Che evolve in accuse. La pi frequente: Questo decreto va bene solo in zone come Giugliano e Afragola, dove ledilizia abusiva gestita dalla camorra. Facile lequazione di Ischia. Noi abbiamo votato, i boss hanno vinto.



news

22-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news