LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BARI - Casale, affare da 18 milioni con il Comune
GABRIELLA DE MATTEIS - GIULIANO FOSCHINI
MARTED, 27 APRILE 2010 la repubblica - Bari

Il socio di Degennaro nella scalata alla Pirelli Re tratta la vendita di un palazzo

Lamministrazione cerca la sede per riunire gli tutti gli uffici tecnici ora in affitto

Sar un caso, ma a distanza di pochi giorni torna sulla scena dellimprenditoria barese il nome di Vittorio Casale, limmobiliarista di fiducia di Giovanni Consorte coinvolto anni fa nello scandalo Unipol. Repubblica ha raccontato nei giorni scorsi come Casale sia socio di Emanuele Degennaro e della sua famiglia in unenorme operazione finanziaria che parte dallacquisizione di un fondo immobiliare internazionale (Zero sgr) e mirerebbe ad arrivare allacquisto di una parte del pacchetto azionario di Pirelli Real estate, il colosso immobiliare europeo. Oggi il nome di Casale si ripresenta per una maxi operazione che nei prossimi mesi potrebbe chiudere il comune di Bari.
Casale amministratore delegato e detiene per il due per cento (mentre il 78 nelle mani di Maria Rosaria Leofredi, sua moglie) di una societ - la Immofinanziaria srl - che ha appena fatto unofferta importante di vendita al comune di Bari. Lamministrazione cerca una sede per ospitare gli uffici tecnici dellurbanistica e dei lavori pubblici oggi in via Abbrescia. Hanno ricevuto infatti lo sfratto ed entro la fine dellanno devono lasciare limmobile. Per questo il Comune aveva bandito una prima ricerca di mercato. Sul tavolo era arrivata unofferta per laffitto di un immobile. Offerta che per era stata respinta per ragioni politiche.
Abbiamo valutato - spiega oggi lassessore ai Lavori pubblici, Marco Lacarra - la possibilit di un acquisto dellimmobile sicuramente pi vantaggioso per lamministrazione. Conviene pi pagare la rata di un mutuo o di un leasing piuttosto che di un fitto. Da qui la decisione di acquistare e quindi bandire una nuova ricerca di mercato. I termini sono scaduti e sul tavolo arrivata una sola offerta, quella della Immofinanziaria srl: limmobile proposto quello dellex Netsiel, accanto al palazzo Telecom. Il prezzo di vendita stabilito dalla societ di Casale (che tra laltro lavrebbe acquistato pochi mesi prima proprio da Pirelli Re) di 18 milioni di euro, prezzo che per la societ si offrirebbe di scontare qualora il comune concedesse loro il suolo adiacente sul quale possibile realizzare uffici per un totale di 13mila metri cubi allincirca.
Gli uffici stanno valutando in queste ore la convenienza delloperazione spiega lassessore Lacarra insieme con il collega allUrbanistica, Elio Sannicandro. Non sappiamo chi sono i proprietari di Immofinanziaria: lunica cosa di cui bisogna tener conto e se per i baresi un affare oppure no. Unultima curiosit: nel consiglio di amministrazione della Immofinanziaria siedono molti dei soci della Fire, la societ di Casale e Degennaro. Il presidente del consiglio damministrazione invece lavvocato ed ex parlamentare di Noci, Donato Bruno.



news

24-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news