LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BOLOGNA - Parte da Bologna la protesta contro il decreto Bondi sugli enti lirici
MERCOLED, 28 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - Bologna



Comunale occupato, cartellone a rischio



Squilli di rivolta al Comunale tutti in assemblea permanente


Teatro Comunale in assemblea permanente. Con la programmazione a rischio fino a giugno. A turno i lavoratori occuperanno, da mattina a sera, il teatro. Parte da Bologna la protesta contro il decreto di riforma degli enti lirici, perch a Bologna che si trova Tutino, sovrintendente del Comunale ma anche presidente dellassociazione delle fondazioni lirico-sinfoniche italiane.

Azione dimostrativa per dare un "segnale" a Tutino, secondo i sindacati tra gli ispiratori della riforma

Teatro Comunale in assemblea permanente. Con la programmazione a rischio fino a giugno. A turno i lavoratori occuperanno, da mattina a sera, il teatro. Parte da Bologna la protesta contro il decreto di riforma degli enti lirici, perch a Bologna che si trova Tutino, sovrintendente del Comunale ma anche presidente dellassociazione delle fondazioni lirico-sinfoniche italiane. lui, dicono i sindacati, ad essere tra gli ispiratori della riforma. Liniziativa di oggi unazione dimostrativa per dare un segnale a Tutino, sostengono infatti unanimemente le sigle. La strategia di fare passare per responsabilit del Sovrintendente Marco Tutino un decreto legge firmato dal Ministro Bondi totalmente illogica, sostiene in serata una nota della direzione del Teatro.
Il 19 aprile scorso il coordinamento sindacale nazionale aveva deciso per lo sciopero ad oltranza in tutti i teatri. Da cominciare una volta arrivata la firma del Presidente della Repubblica. Napolitano non ha ancora firmato, ma la protesta dei lavoratori bolognesi gi partita e mette a rischio gli ultimi due appuntamenti della stagione: "Carmen", al debutto l11 maggio, ed "Edgar" in cartellone a giugno.
Il decreto arrivato a sorpresa nei giorni scorsi, stralciando la questione delle fondazioni liriche dal disegno di legge (bipartisan) per la riforma dello spettacolo dal vivo. Due i cardini della proposta: subordinare la contrattazione aziendale a quella nazionale e dare autonomia gestionale ad alcune istituzioni. Questo decreto uccide la lirica e i teatri in Italia - sostiene Beppe Fiorelli della Cgil - Il blocco dellattivit dar al pubblico un assaggio di cosa vorr dire fare senza. A preoccupare particolarmente i sindacati bolognesi il possibile blocco del turn over nei prossimi tre anni, in un teatro come quello cittadino dove gi lorganico all85%. E dei giorni scorsi, poi, lallarme del sovrintendente Tutino che, tabella ministeriale alla mano, ha rilevato come gli enti locali diano a Bologna molti meno finanziamenti di quanto ne ricevano teatri analoghi in altre regioni. Ci sorprende che oggi Tutino si lamenti di questo fatto - sottolinea Enrico Baldotto della Fials - Non lo sapeva dal 2006? In questo modo, di fatto, passa la patata bollente al commissario Cancellieri.
La decisione di rimanere in assemblea permanente, continua poi la nota della fondazione lirica, non una sorpresa. Il fatto che si contesti con azioni cos dure un decreto legge non ancora firmato la dice lunga su quanto sia pretestuoso questo tipo di manifestazioni, la conclusione della direzione, pur ribadendo che manterr aperta ogni forma di dialogo e di confronto per le materie che sono di propria competenza.
(f. p.)



news

22-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news