LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Niente sciopero Il Maggio debutta e spera in Napolitano
LUCIANO DONZELLA
VENERD, 30 APRILE 2010 IL TIRRENO Spettacolo




FIRENZE. In un teatro esaurito in ogni ordine di posto e alla presenza di ospiti illustri come Sophia Loren e Segolene Royal, andata regolarmente in scena ieri sera lopera lirica La donna senzombr di Richard Strauss, su libretto di Hugo von Hofmannsthal. Lo sciopero minacciato dai lavoratori del Maggio non stato attuato dopo la mancata firma del Capo dello Stato del decreto sugli enti lirici. Lo spettacolo ha inaugurato la 73 edizione del Maggio Musicale.
Unedizione intitolata Verso Oriente. Sul podio, a dirigere la grande orchestra e il coro del Maggio, Zubin Mehta, la regia di Yannis Kokkos. Tra gli interpreti principali Torsten Kerl, Adrianne Pieczonka, Lioba Braun, Albert Dohmen.
Sullo sfondo dellattesissima premiere - lopera una tra le pi complesse e meno eseguite di Strauss - la protesta dei lavoratori del Maggio per il decreto sulle fondazioni liriche per il quale il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha sospeso la firma chiedendo chiarimenti.
Zubin Mehta mercoled, con un generoso slancio di affetto per la citt e per il teatro, era sceso in piazza dirigendo i musicisti del teatro in un corteo musicale per le vie della citt in segno di protesta.
Intanto per il via libera definitivo da parte del Quirinale al decreto legge sulle fondazioni liriche, dovrebbe essere questione di ore. Al ministero dei beni culturali si dicono infatti certi che la situazione si sbloccher in breve tempo dopo linvio delle risposte ai chiarimenti chiesti dal Quirinale con il quale il dicastero di Sandro Bondi stato in costante contatto.
I rilevi riguardano essenzialmente larticolo 3 del decreto legge che concerne le autonomie delle fondazioni liriche e lImaie, listituto mutualistico degli artisti.
Le valutazioni del presidente della Repubblica - ha affermato il sindaco di Firenze Matteo Renzi - non si commentano mai, si rispettano. Adesso il governo decider cosa fare.
Il senatore Andrea Marcucci (Pd), segretario della commissione cultura a Palazzo Madama, ha detto che i chiarimenti richiesti dal presidente Napolitano sono unottima occasione per ripensare il decreto sulle fondazioni lirico-sinfoniche, coivolgendo soprattutto gli operatori, i sindacati e i gruppi parlamentari.
Dobbiamo assolutamente evitare - ha spiegato - il declassamento del Maggio Musicale Fiorentino e delle altre fondazioni.
Marco Salvatori, primo oboe dellorchestra del Maggio musicale fiorentino e rappresentante sindacale della Fials, ha commentato la notizia della mancata firma di Napolitano con un vogliamo dire grazie al Presidente che, almeno per ora, non ha firmato. Era stato ovviamente invitato al Maggio musicale, ora gli riserviamo 10 palchi.



news

24-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news