LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Alla Cappella Pontano di Napoli si inaugura il "restauro fai da te"
MARCELLO MOTTOLA
Agenzia radicale, 28-4-2010

Dopo il grave assalto avvenuto a colpi di bombolette spray alla Cappella dei Pontano, un altro gravissimo episodio "tinge di giallo" questo straordinario monumento situato nell'area Unesco del centro storico di Napoli. La scritta bianca che campeggiava sulla superficie in piperno della rinascimentale Cappella dei Pontano misteriosamente svanita sotto i colpi di un ignoto intervento di "restauro fai da te", lo denuncia il Comitato Civico di Santa Maria di Portosalvo da anni impegnato nella salvaguardia del patrimonio artistico. La Cappella dei Pontano era stata imbrattata nel marzo scorso da un anonimo graffitaro che, a caratteri cubitali, aveva lasciato impresso a colpi di spray bianco un fanatico messaggio d'amore (leggi news). "Abbiamo fatto un sopralluogo in questi giorni e con grande stupore abbiamo notato che la scritta era stata rimossa" afferma Marianna Vitiello che poi precisa " un caso grave perch secondo questo principio chiunque a Napoli autorizzato a sporcare e ripulire senza il controllo e l'autorizzazione degli enti preposti". Le scritte che ne deturpavano la facciata sono scomparse misteriosamente ma non stata opera di manutentori delle istituzioni preposte ai beni culturali. Il responsabile della pulitura, non autorizzata dalla soprintendenza, Marco Iovine, albergatore facente parte di una societ, la Neapolis, che coniuga il turismo con l'attenzione ai monumenti. "Certamente inaudito che in una citt come Napoli non ci sia adeguata attenzione ad un patrimonio culturale - spiega Iovine - infatti, in albergo, al cliente al quale il degrado comunque non sfugge, chiediamo un euro per l'arte, detraendolo simbolicamente dal conto, per dare almeno un segnale di buona volont. Ora vorremmo ripulire la Croce di Lucca dai manifesti selvaggi, gi abbiamo finanziato il 17 aprile scorso la pulizia delle fioriere a piazza San Domenico". Mentre la soprintendenza tace su questo intervento, che sarebbe dovuto essere autorizzato, e l'albergatore annuncia nuovi interventi sui beni culturali sottoposti a vincolo per esaltare l'immagine della zone del suo hotel in vista del Maggio dei Monumenti, resta la minaccia che un intervento di restauro fai da te danneggi irreparabilmente questo ed altri monumenti. "Rimuovere della vernice da un monumento del 1500 una cosa seria - denuncia Marianna Vitiello - Serve competenza e qualificazione, bisogna utilizzare materiali giusti, occorre rispettare le caratteristiche dell'opera d'arte e avere le indispensabili autorizzazioni dalla Soprintendenza". "Quello che accaduto - continua Vitiello - pericoloso perch si d l'illusione, com' sempre accaduto nel mondo del restauro, che basta aver un prodotto, essere artigiani o avere un po' di manualit per intervenire sui monumenti. Allora a cosa serve frequentare le scuole di restauro? Cosa esistono a fare le ditte specializzate? Cosa esiste a fare una normativa che regola le attivit di restauro?" "Sono anni che Il Comitato Portosalvo si spende sul tema dei graffiti vandalici perch crediamo che sia necessario attivare un servizio pubblico comunale che dia impiego ai restauratori - conclude Vitiello - ma se poi permesso a chiunque di mettere mano sui monumenti, ci chiediamo quale prospettiva d'occupazione hanno i giovani che vanno all'universit per imparare le tecniche di restauro!?".

http://www.agenziaradicale.com/index.php?option=com_content&task=view&id=10276&Itemid=40


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news