LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Circuito Unesco, che fine ha fatto?
C.L.
12 AGO 2004, LA SICILIA ED.RAGUSA


Sicilia. E' davvero un peccato che i monumenti non vengano fruiti n valorizzati adeguatamente
Che fine ha fatto la proposta per la creazione di un circuito teso a valorizzare adeguatamente i monumenti Unesco del capoluogo? Se lo chiede l'architetto Alessandro Cilia, che da qualche tempo si occupa delle problematiche del quartiere barocco, dopo che ha notato come sull'argomento si stia tergiversando un po' pi del dovuto.
E' davvero un peccato - sostiene l'architetto Cilia - che non si possa sfruttare in maniera adeguata una simile proposta che, comunque, consentirebbe di fornire delle risposte sul fronte della valorizzazione di monumenti di grande prestigio che, non a caso, sono stati inseriti dall'Unesco nella sua World heritage list.
Monumenti che potranno essere adeguatamente valorizzati soltanto attraverso la creazione di un circuito ad hoc.
Ho preso atto del fatto di come la Commissione provinciale al Turismo, nei giorni scorsi, si sia espressa favorevolmente circa tale ipotesi, per sarebbe il caso che anche altri enti, Comune in testa, potessero dire la loro.
Nei giorni scorsi, quindi, si era parlato di "valorizzazione dei monumenti Unesco del capoluogo con una adeguata campagna promozionale", facendo in modo che gli stessi potessero essere fruiti, turisticamente, nell'ambito di una stessa visita. Era stata l'architetto Cilia a sollevare la problematica, constatando come non esista una guida specifica in tal senso, sul territorio comunale.
E ci, ovviamente - prosegue - rappresenta un limite oggettivo per i numerosi turisti che vengono a visitare la nostra citt e che, per, spesso e volentieri non sanno come orientarsi. Ci vorrebbe, dunque, maggiore attenzione per la tutela del nostro stesso patrimonio artistico che pu rappresentare un volano non di poco conto non solo per il comparto turistico, ma per l'intera economia. Quello che mi preme sottolineare in questa fase, ad ogni modo, la fruizione turistica di questi beni monumentali che, il pi delle volte, risulta essere carente nel momento stesso in cui non viene messa a disposizione dei turisti la possibilit di poter approfondire la conoscenza dei siti attraverso una adeguata visita.



news

11-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news