LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pienone per musei e luoghi d'arte
Maria Teresa Giglio - Mariano Messineo
La Sicilia 17 AGO 2004

Trentasette milioni di italiani hanno passato il Ferragosto fuori casa, 21 milioni sono rimasti in citt, 3 milioni sono andati a lavorare, 7 milioni hanno trascorso la vacanza all'estero: questi i numeri del Ferragosto in Italia, secondo i dati diffusi oggi da Telefono Blu. Le spiagge della Penisola e le isole sono state popolate dal 61% della popolazione, il 9% circa andato in montagna, il 3% in collina e il 5% ha visitato le citt d'arte. Per il ministero dei Beni culturali il Ferragosto ha fatto registrare un grande successo di visitatori nei musei e nei siti archeologici. Tra i musei e i monumenti maggiormente visitati al primo posto compare il circuito archeologico del Colosseo e del Palatino, a Roma, che ha registrato 10.233 visitatori, seguito dagli scavi archeologici di Pompei, dove si sono avute circa 9.950 presenze, il 33% in pi rispetto allo scorso anno. A Firenze, infine, la galleria degli Uffizi, il Corridoio Vasa-riano, il Giardino di Boboli, le Cappelle Medicee e la Galleria Palatina hanno ospitato, per il giorno dell'Assunta, pi di 14.300 visitatori.

Caltagirone, il museo casa degli anziani
Un museo come casa per gli anziani della citt. Aria condizionata con i climatiz-zatori offerti da una ditta di Catania, momenti di rinfresco con le bibite di una nota azienda locale e con qualche golosit della zona e, soprattutto, itinerari alla scoperta del patrimonio culturale isolano e locale. Questo e altro ancora II Museo e... Le nuove et - Un ventaglio di fresche opportunit, l'iniziativa voluta dall'assessore Fabio Granata e promossa dal 13 agosto al 10 settembre dal Museo regionale della Ceramica di Caltagirone in collaborazione con il Comune e le associazioni della terza et, prima fra tutte Anni Felici, che in questi giorni, in tandem col Comune, coinvolge quasi 200 nonnini nella II edizione del Grest per gli over 60. Gli anziani hanno accolto con entusiasmo le "fresche opportunit" offerte dal Museo. E1 un'iniziativa di sicuro interesse - hanno commentato i "nonnini" del Grest - Abbiamo cos l'opportunit di imparare, e anche alla nostra et non si finisce mai di farlo, nelle condizioni migliori, lontani dal caldo che il nostro principale nemico.
Il programma si snoda attraverso itinerari tematici, un laboratorio didattica ceramico. La proiezione di filmati sul patrimonio culturale e Mi ricordo..., memorie ed esperienze raccontate in prima persona dai veterani dell'archeologia e della ceramica... Si tratta - sottolinea Enza Cilia Platamone, direttore del Museo - di un'importante occasione per testimoniare sentimenti di attenta partecipazione ai tanti aspetti delle "nuove et", raccogliendone il prezioso contributo di esperienze e memoria. In questo modo - osserva il sindaco Francesco Pignataro - si rafforza il binomio fra cultura e solidariet sociale, valorizzando il ruolo degli anziani.

Agrigento, boom al Museo archeologico
Boom di presenze nel giorno di Ferragosto nella Valle dei templi e in particolare nel museo archeologico San Nicola. L'apertura della struttura per tutto il giorno di festa ha fatto registrare un notevole afflusso di visitatori. Pi di ottocento biglietti sono stati staccati durante la giornata. Un numero ben pi alto di quello registrato in altre giornate di festa. Una conferma della notoriet e dell'importanza acquisita dalla struttura museale nell'ambito archeologico internazionale. La visita, infatti, non proprio di passaggio per quanti vengono a visitare la Valle dei Templi. L'area decisamente scollegata e i visitatori sono costretti ad effettuare pi soste (a pagamento) con l'auto o lunghe marce a piedi sotto il sole cocente per vedere sia i templi che il museo.

Bilancio positivo a Siracusa
Ferragosto a Siracusa all'insegna della cultura. L'apertura dei musei e del parco archeologico si chiusa con un bilancio in positivo. Non sono stati solo i turisti a visitare le strutture museali e l'antiquarium ma anche i siracusani in fuga dalla grande ressa sulle spiagge tipiche del 15 agosto. Non pochi, stando ad una sorta di censimento fatto alla chiusura, gli "indigeni" che hanno reso onore ai siti culturali della citt. Sia il museo Paolo Orsi, che palazzo Bellomo (dove sono ospitate anche due mostre di pittura), che il parco della Neapolis hanno registrato un afflusso di turisti superiore alle previsioni. Il sito archeologico ha anche posticipato l'orario di chiusura proprio per consentire l'ingresso ai visitatori dell'ultima ora.






news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news