LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA -- Piani territoriali
ItaliaOggi Sette - osservatorio agevolazioni regionali. 195, pag. 22 del 15/8/2004

Ammonta a quasi 56 milioni di euro il totale dei fondi a disposizione sui Pit che verranno rimessi in gioco a partire da settembre.
La Sicilia la regione che pi ha puntato sulle procedure a bando per la distribuzione delle risorse destinate ai Pit. Nella prima fase sono stati approvati 28 progetti integrati sui 35 presentati.

A partire dalla fine del 2002 sono stati emanati in successione i bandi attuativi dei Pit per le diverse misure previste o, comunque, i bandi generici riguardanti l'intero territorio hanno previsto specifiche riserve di fondi per i Pit a seconda dei criteri stabiliti.

Le imprese avranno 90 giorni di tempo per riuscire a partecipare ai bandi di gara che verranno riproposti in forma quasi integrale come i precedenti.


Fondi ripartiti per province

Il bando si riapre per tutte le misure a eccezione di quelle per il turismo, l'internazionalizzazione e la diversificazione della produzione energetica che riapriranno con bandi propri. I maggiori fondi a disposizione sono nella provincia di Palermo che pu contare su un residuo di circa 18 milioni di euro. Segue a distanza, con 9 milioni di euro, la provincia di Siracusa, con 7 milioni si trovano le province di Agrigento e Catania.


Riparto per misure

Relativamente alla tipologia di fondi, non sono stati utilizzati per 13 milioni i fondi destinati ad azioni di sostegno del potenziamento e della riconversione ecosostenibile delle attivit produttive gestiti dal dipartimento industria. Non sono stati per 10 milioni i fondi gestiti dal dipartimento beni culturali, fondi che possono essere utilizzati per la gestione del patrimonio pubblico, sviluppo di imprenditorialit per la gestione delle attivit connesse alla fruizione culturale. Dal dipartimento cooperazione, per quanto riguarda i fondi destinati al potenziamento delle pmi esistenti, risultano residui per quasi 6 milioni di euro.


Specifiche

L'impresa alla data odierna, in attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia, potrebbe iniziare a verificare la fattibilit dell'operazione.

In particolare opportuno che l'impresa si orienti nel verificare la localizzazione dell'investimento (comune, indirizzo, se area pip/industriale), le date di realizzazione intendendo quella di avvio, conclusione, entrata a regime dell'investimento, i costi del progetto che devono essere relativi a progettazione e studi, suolo aziendale, opere murarie e assimilate, macchinari, impianti e attrezzature.

L'impresa dovr inoltre verificare se in possesso di autorizzazioni e atti necessari per l'avvio e la conformit agli strumenti urbanistici.




news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news