LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - "Condoni, una nuova gara per l´appalto"
RORY CAPPELLI
VENERDÌ, 04 GIUGNO 2010 LA REPUBBLICA - Roma





Il sindaco Alemanno: "Stop al contratto con Gemma". La protesta dei dipendenti



Gemma chiude i battenti. La società, per dirla con le parole del sindaco Alemanno, dovrà essere rilevata «da una realtà che venga dal mercato, un´alternativa a Gemma», «situazione pasticciata», che, «nonostante gli sforzi, non si è riusciti a rimettere in carreggiata». Ore di panico per i 320 lavoratori della società (e per i 30 della Italeco la società di ingegneria che controlla Gemma, gestita sempre dal presidente di quest´ultima, Renzo Rubeo) che da anni svolge per conto del Comune di Roma le pratiche di condono edilizio. Panico che serpeggiava tra quanti fin dalla mattina si erano riuniti nella piazza del Campidoglio. Gli accordi sindacali prevedevano, in caso di messa in liquidazione dell´azienda, il riassorbimento dei dipendenti Gemma in una società comunale norme della nuova manovra finanziaria li rende nulli. E così i sindacati lasciano il tavolo delle trattative con una sola certezza: un incontro con il prefetto previsto per lunedì prossimo per chiedere l´immediata convocazione di un tavolo di lavoro. E nessun accordo raggiunto e tanto meno concluso.
Panico e confusione che continuano anche in serata, quando l´assessore al Bilancio Maurizio Leo, dopo la chiusura del tavolo con i sindacati, annuncia: «Da oggi Gemma Spa cessa di svolgere qualsiasi attività nella gestione delle pratiche di condono edilizio». Mentre l´assessore all´Urbanistica Corsini continua a spiegare che Gemma funziona: «Da quello che so e dalle cifre certificate che ho in mano, con un´amministrazione che finalmente gestisce bene i processi, Gemma funziona».
«Una scelta irresponsabile da parte della giunta Alemanno quella di scindere il contratto con la società partecipata Gemma» hanno detto i due consiglieri Pd Umberto Marroni e Massimiliano Valeriani. «La vicenda di Gemma rappresenta solo l´iceberg di una holding comunale ormai fuori controllo che probabilmente vedrà entrare in crisi da qui a pochi mesi le aziende partecipate dal Comune». Nell´incontro di lunedì con il prefetto, spiegano intanto i sindacati, si dovranno definire le modalità per «il pagamento degli stipendi arretrati dei dipendenti» che non vengono retribuiti da due mesi. Sottolineando anche che, «se non si trova una soluzione a breve, non si potrà garantire la tenuta civile della vertenza».
Al centro di un´inchiesta che vede indagati per corruzione e concussione i suoi vertici - il presidente Renzo Rubeo e l´ad Liguori - oltre all´ex assessore all´urbanistica Roberto Morassut e all´attuale Marco Corsini, Gemma Spa da quando ha avuto in appalto le pratiche del condono edilizio non è mai riuscita a tenere fede agli impegni presi. E se il sindaco Alemanno ha parlato, nel prendere la sua decisione, di «seguire le indicazioni della magistratura che ha in corso un´inchiesta», il presidente Renzo Rubeo risponde che «facendo riferimento ad imprecisate, quanto sibilline, indicazioni provenienti dalla magistratura, non posso che esternare il mio sconcerto. Il sindaco non è ben informato sulle inadempienze dell´amministrazione Comunale che, di fatto e necessariamente, hanno costretto la società Gemma a sospendere i servizi per lo stesso Comune».



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news