LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA - «Fermate lo scempio del Lido»
Martina Zambon
CORRIERE DEL VENETO 9 giu 2010 Venezia



Non bastano le rassicurazioni di assessori e commissari. Il Lido ambientalista, in fibrillazione da mesi per i mille nuovi progetti sull’isola firmati EstCapital, sferra l’ultimo attacco dopo le indiscrezioni che parlano di torrette e nuove edificazioni a pioggia pure sul polmone verde del parco della Favorita. Il Coordinamento delle associazioni ambientaliste del Lido, in vista della conferenza dei servizi di oggi che valuterà il definitivo sull’area dell’ex Ospedale e della Favorita, parla di «Una ulteriore colata di cemento per la riconversione dell’ex isola d’oro a isola degli scempi ambientali». Secondo le associazioni ambientaliste la lista degli errori comprende il mancato potenziamento dei servizi socio-sanitari promesso con la vendita dell’ex ospedale, la devastazione della pineta per far posto al nuovo Palazzo del Cinema, i progetti edilizi al forte di Malamocco e, infine, il cemento anche alla Favorita. Sul piede di guerra anche il Wwf che dice: «Il commissario Vincenzo Spaziante nella Conferenza di servizi rischia di dare il via libera all'ennesima cancellazione di aree verdi e parchi urbani al Lido. Dopo i Giardini delle Quattro Fontane, ampiamente compromessi per far posto al nuovo Palazzo del Cinema, dopo la cancellazione dell'area verde de La Fontaine e alle molte altre grandi e piccole concessioni edilizie si sta per cancellare un Parco che fa parte della storia dei lidensi». Il j’accuse del Wwf coinvolge anche altri soggetti oltre al commissario e l’amministrazione. «Colpisce il silenzio assordante della Soprintendenza che dovrebbe essere il custode del paesaggio di un’isola che è interamente vincolata dalla Legge Galasso e dal Codice dei Beni Culturali mentre anche sulle oasi naturalistiche di S.Nicolò e Dune degli Alberoni si allunga l'ombra di molti progetti per nuovi insediamenti con l’uso sconsiderato di arenili che sono tutelati dall'Unione Europea come aree SIC e ZPS».




news

20-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news