LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Villa Corsini e i suoi marmi il fiore segreto delle colline
MARA AMOREVOLI
MERCOLEDÌ, 16 GIUGNO 2010 LA REPUBBLICA - Firenze



Dopo dieci anni di restauro apre finalmente al pubblico la residenza di Castello con la sua collezione di statue


Il ciclo "Ville e giardini" promuove un gruppo di mete minori con visite gratis tutta l´estate


Dopo oltre un decennio, Villa Corsini a Castello diventa museo. Un cammino lento, avviato con determinazione dalla curatrice Antonella Romualdi, che già nel 2001 aveva aperto le prime sale appena recuperate con una suggestiva anteprima di simulacri, sarcofagi, lapidi ed epigrafi di epoca etrusca e romana. Una provocazione allora, una sfida vinta oggi, che regala ai visitatori il riallestimento della villa-deposito del Museo archeologico, in Antiquarium ora curato da Fabrizio Paolucci, nuova sede di capolavori che sembrano emersi da scavi strabilianti. Un popolo di statue tra cui spicca l´Apollo saettante, scultura romana appena restaurata, tra le più ammirate prima dell´alluvione del ‘66, accanto a piccoli marmi, busti, ritratti, urne cinerarie, 610 epigrafi delle collezioni medicee, che agli inizi del ‘700 erano custoditi nelle sala del Ricetto agli Uffizi. Una scoperta, che tocca non solo le collezioni, ma Villa Corsini e il suo giardino, struttura del ‘500 rivisitata in chiave barocca da Giovan Battista Foggini con una monumentale facciata, complesso più volte trasformato fino al recente recupero finanziato dall´Ente Cassa di Risparmio.
E´ da qui che prende il via un nuovo percorso fuori dalla città, lontano dalle code dei musei più affollati, per approdare tra i tesori delle colline del nord-est. Villa Corsini a Castello, vicino alla Tomba etrusca delle Montagnola, tholos che riapre dopo un decennio di complessi consolidamenti a seguito dei lavori dell´Alta velocità, e poi il Giardino delle Villa medicea di Castello, famoso per la sua collezione di 500 agrumi in vaso, tra i più rari e bizzarri esistenti al mondo, e dove in questi giorni è stata a rimontata la copia fedele delle rinascimentale fontana di Ercole e Anteo. A cui si aggiungono la Villa della Petraia - che ospita la mostra «Preziosi tesori in Villa» curata da Mirella Branca con opere che ruotano intorno al capolavoro dell´Incoronazione della Vergine di Botticelli - per finire con il Museo Richard Ginori della Manifattura di Doccia a Sesto Fiorentino, che celebra con un´esposizione di porcellane il mito di Venere. Tutte le iniziative «Per ville e per Giardini-Scoperte d´arte e archeologia alle porte di Firenze», sono state presentate ieri dai curatori, dalla soprintendente del Polo museale Cristina Acidini, dal presidente dell´Ente Cassa di Risparmio Michele Gremigni e dal presidente delle Provincia Andrea Barducci. Gli ingressi sono gratuiti per pubblico da giovedì a domenica (10-13/15-19) fino al 14 novembre (da settembre, chiusura anticipata Villa Petraia, Giardino Villa di Castello): basta ritirare un coupon nelle sedi dei musei, in ristoranti e uffici di informazioni turistiche per accedere a tutto il percorso, compresi laboratori didattici per famiglie e bambini, oltre alla visita di Palazzo Medici Riccardi. Tutti i sabati e le domeniche, sono in programma visite guidate gratuite, e tutte le domeniche un pullman permette un´intera giornata di visita itinerante tra le varie tappe (ritrovo piazza Stazione, ore 9.15 sotto l´orologio, rientro ore 18. Info e prenotazioni 055-2340742 - www.villegiardinifirenze. it).



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news