LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BOLOGNA - Crollo nel tetto di villa Mazzacorati inagibile per tre mesi il teatro-gioiello
ENRICO MIELE
La Repubblica, 18-06-10, pagina 13 sezione BOLOGNA




UNA tegola del tetto, piombata la scorsa notte nel bel mezzo del palco, ha costretto alla chiusura il piccolo teatro settecentesco di villa Mazzacorati in via Toscana. Ma l' incidente, che non ha causato feriti, poteva avere esiti peggiori. Proprio in questi giorni infatti negli spazi della villa sta andando in scena PerAspera, il festival di arte contemporanea alla terza edizione. Ora gli eventi previsti inizialmente in questo antico teatro - inaugurato nel settembre 1763 - saranno spostati (tempo permettendo) nel giardino della villa. I tecnici dell' Ausl di Bologna, che ha ereditato la proprietà dell' immobile dal Comune nel ' 95, ieri hanno fatto un sopralluogo per capire l' entità dei danni. La tegola "maligna" è caduta dal tetto per il cedimento di un travetto. Per motivi di sicurezza il teatro è ora inagibile e non riaprirà le porte prima di settembre. Mentre per i lavori bisognerà attendere qualche settimana, ma dall' azienda ospedaliera fanno sapere che «si tratta di un danno di portata limitata» riparabile con poche migliaia di euro. La gestione ordinaria del teatro è in capo al quartiere Savena che da oltre vent' anni amministra gli spazi di villa Mazzacurati. Al contrario, le azioni di restauro dovrebbero esser effettuate dall' azienda ospedaliera. Ma sia Palazzo D' Accursio che l' Ausl non paiono avere molto a cuore le sorti di questa villa alle porte di Bologna. La struttura esterna infatti non è ben messa. La parete laterale, invisibile dalla strada, è ricoperta di graffiti. Le colonne sono rovinate, con interi pezzi di intonaco mancanti e chiazze di vernice di diversi colori. Anche nel teatro del diciottesimo secolo gli ultimi lavori di restauro vero e proprio risalgono a quasi vent' anni fa (con Vitali sindaco). Da allora solo piccoli lavori di manutenzione. «Certo l' Ausl non ha in cima alle sue priorità questa villa» dicono dal quartiere. D' altronde il patrimonio artistico dell' azienda ospedaliera conta decine di immobili di pregio. Difficile, in tempi di austerity, effettuare interventi continui. L' unica speranza, come nel recente restauro di Santa Maria della Vita, è che «arrivi una Fondazione e metta mano al portafogli».



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news