LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Canaletto, Guardi e Van Wittel: mostra per la visita di Fini
MARINA PAGLIERI
SABATO, 26 GIUGNO 2010 la Repubblica - Torino





Un pezzo di sabauda in trasferta a tunisi


LE VEDUTE E I PAESAGGI DELLA GALLERIA SABAUDA - da Guardi, a Van Wittel a Canaletto - sbarcano nel Maghreb. Dopo le recenti mostre al Palais des Beaux Arts di Bruxelles e al Belvedere di Vienna, già residenza augusta del Principe Eugenio di Savoia Soisson, ora i dipinti delle collezioni dinastiche sabaude attraversano il Mediterraneo e approdano nel Palais du Bardo di Tunisi, sede del Parlamento. Lì si inaugura martedì prossimo, in concomitanza con la visita ufficiale del presidente della Camera Gianfranco Fini, la mostra "L´immagine dell´Italia attraverso le vedute della Galleria Sabauda". Mostra che sarà allestita in quegli spazi fino al 4 luglio, per essere trasferita poi nell´Istituto italiano di cultura di quella città, dove rimarrà fino alla fine del mese. Quindici i dipinti esposti, una selezione tra quelli che, tra raccolte reali, acquisti e donazioni, illustrano il paesaggio italiano tra Sette e Ottocento, al tempo del Grand Tour. Tra le firme, oltre ai vedutisti classici veneziani, da Guardi a Canaletto, anche il romantico Giovanni Migliara.
L´iniziativa sarà presentata lunedì a Palazzo Reale dal direttore regionale per i beni culturali Mario Turetta e dalla soprintendente ai beni storico artistici Edith Gabrielli, alla sua prima uscita ufficiale. Per l´occasione arriverà da Roma Mario Resca, braccio destro del ministro Bondi per la valorizzazione del patrimonio culturale (ci sarà anche Elena Fontanella, direttrice dell´ormai onnipresente Fondazione DNart, la stessa che ha organizzato lo scorso anno "Luxus" al Museo di Antichità e che dovrebbe allestire in varie sedi cittadine le esposizioni dedicate a Vittorio Emanuele II in vista del 2011).
"Dopo che, nei giorni scorsi, si è affidato il primo lotto per i lavori della nuova Sabauda, si è reso necessario trovare una sede anche provvisoria alle opere del museo, che dovranno lasciare entro il prossimo anno il palazzo dell´Accademia delle Scienze - dice Turetta. - In questo senso abbiamo accolto con favore la proposta del direttore dell´Istituto italiano di cultura di Tunisi Luigi Merolla di ospitare una piccola parte dei dipinti torinesi". Ma non finisce qui, Turetta rivela progetti più ambiziosi: "Vorremmo organizzare una sorta di tour delle opere nel Maghreb, in un circuito che potrebbe comprendere città del Marocco e dell´Algeria".



news

20-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news