LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sant'Abbondio oscurata dal nuovo quartiere Ticosa?
28-06-2010, LA PROVINCIA DI COMO

Dopo l'allarme lanciato in consiglio comunale, fioccano le polemiche. Dall'Ordine degli architetti e dalla Societ archeologica comense, in particolare, arrivano critiche al progetto di Multi (la societ che si aggiudicata la gara per l'acquisizione dell'area), ma anche lo stupore per la scarsa attenzione riservata - nell'elaborare il piano - a uno dei simboli di Como.
previsto un innalzamento della quota del nuovo sedime e questo crea delle problematiche ? commenta il presidente degli architetti lariani Angelo Monti ? Non sto dicendo che una scelta del genere non si possa fare, ma bisogna valutare il contesto in cui ci si inserisce. Sarebbe stato opportuno, per lo meno, pensare a un cannocchiale visivo verso Sant'Abbondio. Sono scelte che fanno parte del disegno della ?citt pubblica? e se l'operatore privato se ne dimentica sorge, inevitabilmente, una criticit. Il ?salto? di quota mi aveva sorpreso fin dall'inizio, dal primo progetto. Inoltre, se da una parte va benissimo ? sottolinea Monti ? densificare la citt, piuttosto che consumare nuovo suolo, dall'altra bisogna dire che ci sono tanti modi per farlo e io non vedo bene un edificio alto cinquanta metri, in quell'area. Il presidente dell'Ordine degli architetti non nasconde un altro timore: Di fatto avremo un muro sul lato sinistro di via Grandi, scendendo ? ricorda ? Una cosa preoccupante, perch una cesura tra il quartiere e il resto della citt.
Parole durissime da Giorgio Luraschi (nella foto tonda), della Societ archeologica comense. Docente all'Universit dell'Insubria, Luraschi ha peraltro lottato a lungo per il recupero del chiostro di Sant'Abbondio, ora a disposizione dell'ateneo: Sono esterrefatto, andiamo a nascondere una della cose pi belle che abbiamo, intollerabile ? tuona ? Cos si danneggia la citt, roviniamo quello che dovrebbe essere il biglietto da visita per chi arriva a Como. Si sta ripetendo, in sostanza, quanto accaduto con il muro sul lungolago: si va di nuovo a oscurare un gioiello. La presenza di Sant'Abbondio ? prosegue ? non era di certo un dettaglio, un aspetto da sottovalutare. Sono scandalizzato e senza parole, siamo di fronte a un errore evidente e spero che vi si possa porre ancora rimedio. Una torre da cinquanta metri prevista nel quartiere? No, proprio non ci siamo.
Diverso il punto di vista di Clemente Tajana, presidente del Centro Volta ed ex ingegnere capo del Comune: Credo - dice - che il tema centrale sia un altro e cio la qualit complessiva del progetto. La possibilit di vedere Sant'Abbondio da lontano non un problema, lo si vedr andandoci davanti. Mi pare una questione secondaria, la priorit la qualit dell'intervento, visto che si tratta di un'area strategica per il futuro di Como.
A sollevare in consiglio comunale il caso dell'oscuramento di Sant'Abbondio era stato il presidente della commissione Urbanistica, Mario Lucini (Pd): Si parlato a lungo del famoso ?cannocchiale visivo? verso Sant'Abbondio, ma nel nuovo progetto non c' pi - aveva detto in aula ? Per di pi avremo un muro di 30 metri sulla sinistra di via Grandi, scendendo. Un muro che sopravanza tutto il resto della citt quantomeno di dieci metri. A Como, alzando la testa, si dovrebbe vedere quello che c' intorno, questo il bello della nostra citt. Invece, con questo intervento, andiamo a privarci di una zona importante e della Spina Verde.
Michele Sada



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news