LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

«Fondazioni liriche, qui serve il federalismo»
L'Arena - Martedì 29 Giugno 2010 CRONACA Pagina 11


PD E ARENA. Decreto Bondi e interrogazione su Guido Violati


Riforma delle Fondazioni liriche e quindi anche Fondazione Arena, il Pd rivendica il suo ruolo nell’aver portato positivi correttivi al decreto del ministro Bondi. E quindi: responsabilità dei bilanci tutta in mano al Sovrintendente e al Consiglio di amministrazione. Fuori il ministero dei Beni culturali nelle trattative sui contratti di musicisti, tecnici e scenografi, che vedranno protagonisti solo le Fondazioni e Rsu e sindacati dei singoli territori. «Il Governo parla tanto di federalismo, ma continua ad accentrare poteri nello Stato». Sono alcuni dei risultati che il deputato del Pd Giampaolo Fogliardi sottolinea dopo la seduta di 40 ore in Parlamento per discutere e modificare il decreto. Fogliardi cita anche l’aver eliminato quel punto che prevedeva di ridurre del 25% lo stipendio nel contratto integrativo dei musicisti. «Sono professionisti che hanno stipendi fra i più bassi in Europa».
Il Pd, inoltre, con i consiglieri comunali Fabio Segattini e Carlo Pozzerle, presenta un’interrogazione al sindaco per sapere se è a conoscenza di vicende giudiziare che riguardano Guido Violati, consigliere di amministrazione della Fondazione Arena su nomina di Bondi, e marito dell’attrice Maria Grazia Cucinotta. «Il 12 marzo 2010 “Repubblica” pubblica un articolo secondo cui la “cricca” che gestiva gli appalti del G8 gestiva anche il fondo dell’Ente cinema del ministero dei Beni culturali. E per un film coprodotto da una sua società Violati ha ricevuto un finanziamento di 1,8 milioni», dice Segattini. «Il Giornale e Il Sole-24 Ore hanno scritto poi che Violati tra imprese e ambienti istituzionali è in mezzo ad appalti, società e soldi. La Gdf ha perquisito la sua casa romana e nel suo pc spunta il nome di Giuseppe Guastalla, fiduciario svizzero arrestato nell’inchiesta Italease. Siamo preoccupati nell’eventualità che queste notizie su Violati, mai smentite, corrispondano al vero e perciò chiediamo al sindaco di dare una risposta sollecita e completa per dissolvere ogni affermazione della stampa».E.G.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news