LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Sos dal Piccolo a Berlusconi "I tagli a pioggia ci condannano"
TERESA MONESTIROLI
SABATO, 03 LUGLIO 2010 LA REPUBBLICA Milano



Il cda vota allunanimit lallarme fondi. E gli altri teatri concordano: cultura a rischio


Lincertezza su risparmi tra l8 e il 16% pesa sulla stagione Elio De Capitani dellElfo: "Questo delirio contabile"

I tagli del governo sono irricevibili e impossibili da gestire dai soggetti pi efficienti. A schierarsi contro i ministri Bondi e Tremonti, questa volta, non sono n teatranti n maestranze, ma listituzionalissimo consiglio di amministrazione del Piccolo Teatro che ha votato allunanimit un documento durissimo in cui esprime fondate preoccupazioni e lancia lallarme sulle conseguenze che avrebbero i tagli annunciati ai fondi statali per lo spettacolo. Due pagine di riflessioni che i consiglieri - nominati da Comune, Provincia, Regione, Camera di Commercio e ministero dei Beni culturali - hanno inviato al premier Berlusconi e ai ministri competenti.
Dopo la Scala, in mobilitazione da giorni, a denunciare una situazione diventata ingestibile lo storico teatro di prosa cittadino e il suo consiglio di amministrazione guidato da Claudio Ris, persona scelta dal sindaco Moratti. Lapplicazione di tagli indiscriminati ha come conseguenze il penalizzare le gestioni pi virtuose e non contrastare quelle caratterizzate da sprechi, si legge sul documento. Virtuose come il Piccolo che ha sempre garantito il pareggio di bilancio con quote di autofinanziamento superiori al 50 per cento.
A preoccupare il Piccolo non solo lentit ancora incerta della riduzione dei finanziamenti statali - potrebbe oscillare tra il 16 e l8 per cento, cio tra 280 e 550 mila euro sui 3 milioni e 400 mila di finanziamento totale - , ma anche il fatto che lannuncio dei tagli per il 2010 arriva a stagione gi abbondantemente iniziata e dopo un anno (il 2009) di sacrifici. Oltre allassoluta assenza di riferimenti attendibili per il 2011, se non lannunciata ulteriore riduzione del Fus del 30 per cento rispetto al 2009. Insomma un disastro, tanto che i consiglieri concludono il documento chiedendo a Berlusconi di valutare con attenzione le conseguenze della scelta di operare tagli indiscriminati, rivedendola.
Posizione appoggiata anche da altri teatri milanesi. Elio De Capitani, alla guida dellElfo insieme a Ferdinando Bruni, daccordo con il Piccolo e dice: Capiamo le difficolt del Paese, ma necessario premiare chi ha i bilanci in ordine. Non si pu continuare a pensare che la cultura sia qualcosa di marginale. Favorevole alla protesta anche Sisto Dalla Palma, direttore del Crt, che commenta: La cultura gi da tempo stremata dai tagli, bisognerebbe intervenire l dove ci sono gli sperperi veri. Inoltre assurdo che le decisioni vengano prese quando le stagioni sono gi non solo programmate, ma avviate. Questo delirio contabile. Pi fredda invece Andre Ruth Shammah, direttrice del Franco Parenti, che pur sperando che la protesta del Piccolo sia un campanello dallarme per tutti critica la divisione tra teatri virtuosi e non. Si tratta di difendere una categoria - spiega - , e non solo alcune realt. Il teatro aiuta il rilancio delleconomia perch porta lavoro e indotto. A questo il governo non pensa mai.



news

11-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news