LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

GENOVA - Carlo Felice, la sfida degli orchestrali: "No alla cassa integrazione, siamo pronti a lavorare gratis"
GIOVED, 29 LUGLIO 2010 LA REPUBBLICA - Genova


Tensione tra i 300 dipendenti dellente lirico: "Il governo ci ha scaricati"

siamo pronti a lavorare gratis, pur di scongiurare la cassa integrazione in deroga. Alcuni musicisti del teatro Carlo Felice si fanno avanti e lanciano la proposta choc. Noi vogliamo lavorare nel nostro teatro, vogliamo avere un futuro, siamo pronti a sacrifici. Ad alcune condizioni, per, aggiungono.
La situazione nera per i dipendenti: non solo lo stipendio di luglio sar pagato almeno la prossima settimana, ma di quello di agosto non c certezza. Non si sa neppure se arriver. Ieri in teatro cera grande preoccupazione, rimbalzavano mail sui computer dei dipendenti per saperne di pi, per capire che fare e come farlo, si consultavano i sindacati.
Le condizioni dei lavoratori sono chiare, per, per lavorare gratuitamente nei prossimi mesi: Vogliamo che il sovrintendente Giovanni Pacor e il consiglio damministrazione ci spieghino perch le banche non prestano pi i soldi al teatro, e siamo ridotti cos. Vogliamo sapere perch il commissario se n andato se la situazione dei conti davvero "drammatica" come dichiarano e poi, soprattutto, perch i tanto ventilati sponsor non si sono ancora visti, incalzano i lavoratori.
La possibilit che la Fondazione teatro Carlo Felice possa ricorrere alla cassa integrazione in deroga, unopzione che n i lavoratori n i sindacati del teatro si aspettavano. Il Comune ha gi valutato la possibilit e la Regione, con lassessore alle Politiche del Lavoro Enrico Vesco, ha dato la sua disponibilit tecnica a concederla, anche se si tratterebbe di una "prima", proprio come era accaduto per i portuali della Compagnia Unica. E i lavoratori del teatro dovrebbero seguire corsi di aggiornamento mirati.
Il ministero socio fondatore del teatro, cos come il Comune e la Regione: lo sa che ci vogliono mettere in cassa in deroga? Cosa ne pensa? Tanto valeva rimanesse il commissario se qui non si sa gestire la situazione, tuonano i dipendenti del teatro.
Lo sconcerto e lapprensione prevalgono nei 300 lavoratori e cos si fanno avanti le masse artistiche e decidono di offrirsi volontarie, una volta ricevute le risposte alle questioni che sollevano, per portare avanti senza compenso la vita del teatro. Almeno fino alla fine di dicembre. Giro di boa, sul futuro del teatro sar il consiglio damministrazione di sabato, la relazione delle Deloitte & Touche dovrebbe dare il via libera alla "exit strategy" della fondazione.
(m. bo.)



news

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

03-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 DICEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news