LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

GROSSETO. Tutti al parco ad aspettare lUnesco
ALFREDO FAETTI GABRIELE BALDANZI
SABATO, 31 LUGLIO 2010 IL TIRRENO - Grosseto






Polemico Marras: Il ministro Prestigiacomo ci ha lasciato da soli



Il programma della visita e gli itinerari, i pranzi e le cene, i ringraziamenti a Hubert Corsi e il promo video, ma soprattutto tanta politica. La conferenza stampa di ieri mattina, si trasformata in un contrattacco di Marras nei confronti del ministero dellAmbiente e di chi, in questi mesi, ha dimenticato lo sgarbo romano della mancata proroga (la terza) al Comitato presieduto da Hubert Corsi. I commissari Unesco, che dovranno ispezionare il Parco nazionale tecnologico archeologico delle Colline Metallifere per la sua ammissione alla Rete mondiale dei geoparchi, arriveranno il 3 agosto per ripartire il 6. Tre giorni intensi e decisivi per la candidatura del Tuscan Mining Geopark. La commissione dovr verificare e valutare se le strutture del Parco possiedono i requisiti previsti dal protocollo Unesco. E non sar una visita di cortesia - ha ribadito il presidente della Provincia, che in mancanza del comitato di gestione ha assunto la responsabilit, portafoglio alla mano, di guidare loperazione - il risultato finale non scontato: sar unispezione accurata e severa, ma siamo realisticamente ottimisti.
Poi loffensiva politica. A questo appuntamento - ha detto - siamo giunti perch il Parco delle Colline Metallifere davvero uneccellenza nazionale: malgrado ci, levento totalmente ignorato dal ministero dellAmbiente, di cui pure questo Parco emanazione. Il 31 marzo scaduto il Comitato di gestione e il ministro Prestigiacomo, mentre prorogava lAmiata, ha pensato bene di non rinnovare lincarico a Corsi, proprio nei giorni in cui lUnesco dava il suo primo parere positivo. Ritengo che non si possa mettere sullo stesso piano i risultati ottenuti fin qui dal Parco delle Colline Metallifere con quelli dellAmiata. Io e il governatore della Regione Rossi abbiamo chiesto alla Prestigiacomo di prorogare il mandato al Comitato anche in funzione dellispezione internazionale. Alla nostra richiesta non stata data mai risposta. Solo l8 giugno un dirigente del Ministero ci ha chiesto i nominativi per il nuovo Comitato.
Provincia, Regione, Comuni e Comunit montana, secondo Marras, sono pronti alle nomine che gli competono, e nei giorni della visita dei Commissari i designati saranno - anche se in forma ufficiosa - presenti per testimoniare limpegno e la volont degli enti locali nel proseguire e valorizzare questo progetto. Ma, attenzione - conclude - ci saremo solo noi: perch, al di l delle voci, i due Ministeri ancora non hanno designato i loro rappresentanti. In realt il Ministro firmer un unico decreto, comprensivo delle due nomine di competenza (ormai decise da 2 mesi), nel momento in cui arriver la comunicazione delle scelte compiute sul territorio. Il 30 settembre si conoscer la decisione della Commissione Unesco.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news