LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Selva di Cadore il paesaggio minacciato da seconde case
di PAOLA SCARPA
1 set 2010 Padova



Selva di Cadore il paesaggio minacciato da seconde case

Caro direttore, poiché il 3 settembre Salvatore Settis inaugura il Festival della Mente di Sarzana con la relazione «Paesaggio come bene comune, bellezza e potere», le scrivo di quanto accade in Valfiorentina, dove, a Selva di Cadore, luogo di origine della mia famiglia, 10 anni fa acquistai una casina di 50 metri. Il condominio era bello, adagiato su un prato, nuovo, avevo un fazzoletto di terra mio, e stavo dilapidando su altri prati, quelli del golf, la liquidazione di una intera vita di lavoro. Sono stati dieci anni belli, ho collaborato da volontaria con la locale ammistrazione presentando libri e scrittori, ho organizzato mostre che hanno avuto buon successo, ho camminato, sciato, le mie rose sono cresciute. Sul prato dietro e davanti casa si incontravano caprioli, cervi, volpi, conigli. Nel giugno di quest’anno, un brutto giorno, sul prato è comparsa una rete verde ed un immenso cartello di vendita. Quello stesso costruttore che ha cementificato un grande prato sotto il Museo di Selva ed edificato un intero quartiere di seconde case sedendo nella commissione edilizia comunale, vuole fare altrettanto in un luogo dolcissimo e fiorito. Ho scritto una petizione al Sindaco che ha raccolto 75 firme, tra cui figurano Andrea Zanzotto, Anna Mazzotti, Paolo Cacciari, Gianfranco Candiani, Corrado Augias, Paolo Rumiz e Giuseppe Romanelli, un consigliere comunale di opposizione ex sindaco di Selva. Questi - senza chiedermi il permesso - ha mandato petizione e firme ad un giornale locale che ha pubblicato un articolo che non condivido. Il compito di rendere nota l'iniziativa competeva a me, intendevo scrivere - senza entrare in beghe di paese - a più testate oltre che al Fai, Legambiente, Italia Nostra, Wwf stilando un comunicato stampa adeguato. Selva di Cadore infatti in Provincia di Belluno conta il più alto numero di seconde case, dato che risulta dal rapporto tra numero dei residenti e proprietari di seconde case ed è la seconda, in Veneto, dopo Gallio. «Il Sole 24 Ore» nei giorni scorsi riportava un articolo di Settis che costituisce credo la lectio magistralis che il professor Settis, direttore dimissionario del Consiglio Superiore del Ministero dei Beni Culturali, terrà a Sarzana. L'articolo è fondante, a mio parere, e ricostruisce la storia degli strumenti di cui lo Stato - dopo l'Unità d'Italia - ha ritenuto opportuno dotarsi per tutelare le nostre bellezze naturali. Quanto alla situazione attuale italiana, chi meglio di Gianantonio Stella la sta documentando sul vostro giornale? «Le ingiustificate devastazioni del nostro suolo si intensificano ogni giorno, il primato del pubblico bene che fu il cuore della storia d'Italia viene oggi impunemente calpestato in nome di un mercatismo straccione», scrive Settis, citando Benedetto Croce. È come se i Comuni ripiegassero sulla distruzione delle perle e dei gioielli che possiedono per finanziare, in gran parte, la loro inutile sopravvivenza, anziché custodire gelosamente le bellezze del proprio luogo.



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news