LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PRATO. Da faro del distretto tessile a deposito di macerie
01-09-10, IL TIRRENO Prato







PRATO. Da est a ovest, direzione Pistoia. Uno dietro l’altro: l’ignominia dell’ex Bigagli, i giardinetti per nonni e bambini, la tragedia dell’ex Banci, l’orrore di Pratilia. E’ la Declassata, la porta di Prato, il “benvenuto”. E dire che l’area ex Bigagli di progetti di riqualificazione ne ha visti. E bellissimi. A partire dal Prg firmato Secchi che lì aveva individuato una zona avveniristica con una torre di 40mila metri cubi. Un po’ troppi per i successivi amministratori che si sono affidati all’archistar Fuksas. Nell’ambito della trasformazione dell’ex Banci, area che avrebbe dovuto ospitare il polo espositivo, le ex officine venivano trasformate in museo, una dependance del Pecci immersa in un lago con ponti e prati all’inglese. Una meraviglia, ma irrealizzabile. Anche perchè quell’area è privata - passata di mano dall’Immobiliare Donatello a un gruppo di investitori - e i proprietari si sono affidati allo studio fiorentino Archea (è storia attuale) per la trasformazione. Un progetto che prevede la realizzazione di un albergo-grattacielo, case e uffici. Niente male era il giudizio di chi - amministratori e Urban - fino a due anni fa scommetteva su quell’area per il rilancio di Prato. Il futuro? Sconosciuto. Le Officine Bigagli hanno fatto, fino agli anni Novanta, la storia del distretto pratese. Fondata nel 1901 con una semplice stretta di mano da Amerigo Bigagli e Silvio Baroncelli, nel 1922 quella che era ancora una semplice “officina” per la realizzazione delle macchine tessili, si arricchisce di una fonderia. Nel 1948 il nome cambia: Fonderie e officine meccaniche S. Bigagli e una nuova sede in via Vincenzo da Filicaia. E’ l’ultima destinazione. Cresce per tutti gli anni Ottanta. Poi inizia il declino, inarrestabile: prima i ridimensionamenti, poi i licenziamenti fino al 2005 l’anno del fallimento. Difficile, dolorosissimo. E lì la storia si ferma. C.O.



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news