LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PORTOFERRAIO. Più porti turistici ma non per nababbi si parte dall’Elba
FRANCESCO FONDELLI
2 SETTEMBRE 2010, IL TIRRENO -



Intesa per Portoferraio: l’accordo inaugura la nuovo politica regionale




L’impronta di Anna Marson sui porti della Toscana lascia la sua prima traccia a Portoferraio. Con lo slogan «Più posti barca, meno cemento e costi più bassi” l’assessore regionale all’urbanistica già all’inizio di agosto si era resa protagonista di uno strappo rispetto alle scelte compiute dal suo predecessore Riccardo Conti, preannunciando anche modifiche al “master plan” sui porti allegato al Pit che la Regione aveva approvato nel 2007. E ieri l’assessore Marson ha messo la sua firma sull’accordo di pianificazione per la riqualificazione del fronte mare di Portoferraio.
Accordo sottoscritto con il sindaco elbano Roberto Peria e con Piero Nocchi, assessore ai Porti della Provincia di Livorno. Una intesa che può essere classificata come il primo risultato del Marson-pensiero sulle infrastrutture portuali toscane. Lo ha fatto intendere chiaramente il sindaco Peria: «Quello di oggi è un passaggio della scommessa di cambiamento, anche culturale, che è stata lanciata dall’assessore regionale e condivisa dall’Amministrazione Comunale. Con Anna Marson ci siamo confrontati su questi temi, trovando punti di contatto e visioni comuni». E quando il sindaco di Portoferraio dice che l’assessore regionale «ci ha accompagnati nel percorso di maturazione e di visione strategica» fa capire quanto l’urbanista Marson abbia fatto valere le sue idee nel progetto di riqualificazione.
L’intesa raggiunta ieri fissa una serie di punti che riguardano la rada di Portoferraio, a cominciare dalla costituzione del porto turistico che comprende il Porto Cantieri e il Porto di San Giovanni. Proprio quest’ultima struttura, destinata a imbarcazioni medio piccole, mette in pratica le idee ambientaliste della Marson. «Il progetto di San Giovanni anticipa quegli intenti che ho voluto comunicare nei giorni scorsi» ammette l’assessore regionale. «A San Giovanni il fondo non sarà dragato, nonostante i fondali bassi», precisa subito dopo il sindaco Peria, sottolineando chiaramente la volontà di tutela.



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news