LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L’INTERVENTO - URBANISTICA, PERCHÉ È UTILE LA MANO DELLA REGIONE
RENZO MOSCHINI
GIOVEDÌ, 02 SETTEMBRE 2010 IL TIRRENO - Attualità



Rossi e la Marson: ora in Toscana si cambia e non solo sull’urbanistica. È questo il succo delle ultime dichiarazioni di Enrico Rossi e dell’assessore all’urbanistica dopo una partenza che aveva provocato qualche mal di pancia di troppo sul ruolo dei comuni. Anche il capogruppo del Pd in Regione Vittorio Bugli (a differenza di Tortolini) gli ha dato manforte smitizzando l’autonomia dei Comuni perché anch’essi devono muoversi in una visione e relazione più ampia di quella municipale e appunto regionale. E qui si può cogliere in tutta il suo valore la riaffermata volontà di Rossi di segnare una chiara discontinuità rispetto al passato. Una discontinuità che va detto ancora una volta non riguarda tanto o soltanto un diverso equilibrio di competenze tra Regione e Comuni lasciati - secondo qualcuno - troppo liberi. Quello che è mancato è un ruolo efficace e chiaro della regione di programmare, pianificare interventi su aree non ricondicibili unicamente a dimensioni locali e non soltanto urbanistiche.
La tutela del paesaggio come quella della natura, delle coste come dell’Appennino, del suolo e dei fiumi non passa certo solo dalla velocità o meno del rilascio delle licenze. Oggi, infatti, molte delle polemiche in atto riguardano i percorsi autostradali, nuovi trafori o meno sulle Apuane, nuove piste aeroportuali, biocarburanti ed eolico, nuovi posti barca etc etc. A fronte di questo tipo di problemi discontinuità rispetto al passato significa tornare a parlare di politiche regionali di pianificazione che dovranno riguardare l’assetto idrogeologico, l’inquinamento dei fiumi, della costa, del mare, il ruolo dei piani di bacino e di quelli dei parchi e delle aree protette come si è cominciato a fare alla piana. E visto che qualcuno trova scandaloso o da paesi dell’Est che le istituzioni debbano o vogliano discutere della dimensione delle barche vorrei ricordare che le istituzioni in Europa debbono occuparsi - per legge - della dimensione delle triglie e dei bianchetti, insomma di frittura.



news

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

Archivio news