LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - "Con il Gran Premio all´Eur una nuova città dello sport"
GABRIELE ISMAN
SABATO, 04 SETTEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - Roma





Flammini: costruiremo impianti, sale per la musica e case


Un museo del Motorsport da 2.655 metri quadrati su due piani, un centro multimediale, un palazzetto dello sport da 20 mila metri quadrati su quattro livelli con campi di basket, di pallavolo e con l´unica pista di pattinaggio coperta in Italia che, nel giro di un´ora, potranno trasformarsi in due teatri da 1.600 e 2mila posti. E ancora: uno stadio del rugby e un secondo campo da allenamento, due campi da hockey omologati per gare internazionali, il parco che verrà aperto al pubblico e diventerà un´area attrezzata, mentre la zona dei box - quando non ci sarà la gara - ospiterà i comitati di quartiere, piccole fiere e sport dilettantistici. È lungo l´elenco delle trasformazioni previste dall´Fg group per la zona delle Tre Fontane: «È un´area completamente degradata. Noi vogliamo risistemarla con 60 milioni di investimenti completamente privati» dice Maurizio Flammini, il presidente del gruppo che vuole portare la Formula Uno a Roma in agosto dal 2012 o più probabilmente dal 2013. Anche il centro Multimedia ospiterà eventi tutto l´anno e il centro dedicato a Ricerca e Sviluppo per la Mobility Aid per Paralimpici: potrebbe essere intitolato a Clay Regazzoni.
«Se l´accordo di programma è firmato entro l´anno, possiamo realizzare tutto per la fine del 2012» aggiunge il presidente commentando quella che sarebbe una radicale trasformazione urbanistica. «A Roma Sud non c´è un teatro. Noi porteremo il palazzo dell´Arte e dello Sport con i campi e le sale. Il Gran Premio è soltanto la punta degli eventi che noi del comitato Roma Formula Futuro vogliamo realizzare per 8 mesi l´anno. Abbiamo già varato 16 eventi, e abbiamo un´alleata importante in Confcommercio» prosegue Flammini, che guida anche lo stesso comitato. La corsa al Gran Prix è partita da tempo: la prima manifestazione collaterale è dell´anno scorso con l´illuminazione di via Frattina. «Era l´unica strada olimpica nel 1960 e quest´anno a dicembre bisseremo, in quella strada e in altre nove: da via Veneto a viale Europa, nel cuore dell´Eur». Non manca la cultura: «Stiamo programmando per l´anno prossimo "Marco polo dall´Italia alla Cina". La mostra si terrà quasi sicuramente alle Terme di Diocleziano».
Progetti importanti, che resteranno al quartiere in cui tanti dicono no alla gara. Anche la Lega si è opposta. Flammini chiarisce: «Il Gran Premio di Roma, questo sarà il nome della gara all´Eur, non è alternativo a Monza, che resterà il Gran Premio d´Italia, inserita tra le gare classiche della Fia e quindi intoccabili». Ultimo capitolo, le cubature residenziali. «Gli immobili - risponde Flammini - avranno una funzione abitativa, seppur parzialmente e limitatamente. Le cubature servono a due funzioni: compensare una parte delle spese che affronteremo e creare un presidio dei cittadini in un´area che la sera diventa terra di nessuno».



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news