LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARZANA. Piazza strapiena, folla e applausi per il professor Salvatore Settis che glissa sul progetto Marinella
CLAUDIO FIGAIA
il Tirreno, 04 settembre 2010

Festival della Mente la partenza ok Moratti in prima fila


Tutto esaurito al Festival della Mente, solo posti in piedi per la lectio magistralis del professor Salvatore Settis sul paesaggio come bene comune; pochissime chances di trovare un posto per gli appuntamenti a pagamento. Comincia dunque bene la kermesse sarzanese, che festeggia il suo settimo compleanno e una ormai salda posizione di vertice - per notoriet e per validit della formula - tra i festival culturali di cui ormai piena la penisola.
Ce labbiamo fatta, dice il sindaco Massimo Caleo cui spetta il compito di aprire la manifestazione sotto il tendone strapieno di piazza Matteotti. Ce labbiamo fatta nonostante i tempi duri per le finanze dei Comuni, ce labbiamo fatta grazie agli sponsor, al supporto della Regione e, soprattutto, grazie ai cittadini che seguono e sostengono il festival. Investire sulla cultura bisogna dice ancora il sindaco, perch fa crescere il territorio in termini di ritorno economico e di immagine. Ma anche, anzi soprattutto, perch ci fa crescere come persone. Penso, prosegue, ai 450 volontari (tantissimi per una cittadina come Sarzana) impegnati nel Festival, ragazzi che respirano latmosfera di questi giorni che entrano a contatto con scienziati, filosofi, intellettuali e poi citano nei loro curricula lesperienza fatta o fanno tesi di laurea sul Festival della Mente....
Arriva in piazza Massimo Moratti, accolto da applausi scroscianti. Il presidente seguir poi lappassionata prolusione di Settis con interesse e ripetuti cenni di assenso.
Applausi anche per Matteo Melley, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia quando dice che il Festival ha superato la crisi del settimo anno e ammette che sette anni fa, alla prima edizione, lui non ci credeva fino in fondo: Era unoperazione da incoscienti, una scommessa. oggi dialoghiamo con i pi importanti festival che stanno facendo rete in tutta Italia.
Ma gli applausi pi convinti sono per Giulia Cogoli, direttrice del Festival, riconsciuta come la vera anima della manifestazione. In queste sette edizioni abbiamo ospitato 200mila persone, portato sul palco 300 relatori. Numeri piccolissimi rispetto allo strapotere televisivo, ma ugualmente importanti per una manifestazione che a misura di Sarzana.
Poi, si parte, con il direttore della Scuola Normale di Pisa Salvatore Settis ad aprire la intensa tre giorni di cibo per la mente. Affronta, il professor Settis, un tema caldo per il territorio sarzanese: quello della distruzione del paesaggio. Ma non fa alcun riferimento ai casi locali: Verr a vedere a rendermi conto di quel che succede a Marinella, accoglier linvito che mi stato fatto. Ma non intendo parlare di ci che non conosco.
Sulla drammatica distruzione del paesaggio italiano, che in Liguria, dice citando vari studi e statistiche, viaggia ancora pi velocemente che nel resto dItalia, Settis non fa per sconti. Solo lautodifesa dei cittadini - chiude amaro - pu salvarci dalla distruzione.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news