LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - I matrimoni traslocano a Palazzo Reale
ALESSIA GALLIONE
DOMENICA, 05 SETTEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - Milano





Dugnani bocciato, il Comune vuole una nuova sede per le cerimonie civili



L´obiettivo è la primavera 2011 Per gli sposi una sala libera con vista sul Duomo, in dono i biglietti per visitare le mostre culturali in cartellone


DOPO ANNI DI PEREGRINAZIONI - dalla Villa Reale all´Arena fino a Palazzo Dugnani - le nozze civili trovano una nuova casa. Per un trasloco, questa volta definitivo, a Palazzo Reale. È questo il progetto del Comune per l´ultimo scorcio di mandato. Perché è lì, nella saletta al piano terreno che oggi ospita le conferenze che, entro la prossima primavera, gli sposi potrebbero scambiarsi le fedi. Oggi è ancora spoglia, ma l´amministrazione è convinta: basterebbe poco per trasformarla in una sede ideale per celebrare i matrimoni. Senza considerare il prestigio di sposarsi sotto la Madonnina. Con la possibilità, magari, di fare un brindisi al caffè che verrà inaugurato nel cortile del Palazzo, e di ricevere in dono dall´amministrazione i biglietti per visitare le mostre al posto della copia dei Promessi sposi che, attualmente, le coppie ricevono.
Il piano è pronto e l´assessore ai Servizi civici Stefano Pillitteri lo presenterà domani al sindaco come uno degli obiettivi del programma di fine mandato: chiudere la legislatura, entro la prossima primavera, inaugurando una sede stabile per i matrimoni. Il rito civile è sempre stato alla ricerca di un indirizzo definitivo. Anche negli ultimi anni dopo che, nel 2005, è avvenuto l´ultimo spostamento in via Manin. Il primo avviso di sfratto lo inviò un anno dopo l´allora assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi, che voleva realizzare proprio nel palazzo settecentesco affacciato sul parco un Museo dell´Ottocento. Fin da allora si iniziò a pensare a un´alternativa, anche perché Palazzo Dugnani aveva bisogno di un restauro. Quei lavori, nonostante fossero considerati imminenti, non sono ancora partiti e, con le casse vuote, chissà quando potranno iniziare. Ma in Comune hanno continuato a pensare a sedi diverse: dal Castello - dove però sono in programma altri cantieri - a un ritorno all´Arena. Fino ad oggi. E alla possibilità, visto che la sala delle conferenze verrà spostata su un altro piano, di avere a disposizione gli spazi di Palazzo Reale poco distanti dall´ingresso principale.
Sarebbe l´uovo di Colombo. La soluzione ideale. E non solo per la bellezza e la centralità di Palazzo Reale. A dispetto della dell´affresco del Tiepolo che fa da "testimone" al rito, infatti, la sede di Palazzo Dugnani non aveva mai convinto del tutto. Ma lì, in piazza Duomo, ci sarebbero anche vantaggi pratici: a cominciare dalla vicinanza con gli uffici di via Larga, dove comunque gli sposi devono presentare le pratiche. I tecnici che hanno studiato il trasloco, poi, hanno verificato la possibilità di trovare facilmente parcheggio - uno dei problemi dell´attuale sede - sul retro di Palazzo Reale. A rimanere invariata, invece, la decisione del Comune di non far pagare i milanesi. Chi arriva da fuori deve versare già oggi 500 euro: per ora il bottino è magro - quasi tutti i non residenti scelgono di sposarsi senza spendere in via Larga - , ma il sì regale in futuro potrebbe far aumentare anche le prenotazioni.



news

26-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news