LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SANTA MARGHERITA. Entella messa in sicurezza:dai Verdi alt alle speculazioni
IL SECOLO XIX 05/09/2010


la costruzione del nuovo argine del fiume sulla sponda di lavagna
Il timore è che l'intervento diventi un pretesto per «colate di cemento»
Silvia Franchi
Non si placano le polemiche sull'espianto di 29 ulivi in via Pero, a San Lorenzo della Costa. Come preannunciato venerdì dal portavoce del Pcl, Andrea Carannante, a scendere in campo per la preservazione degli alberi è il presidente del Wwf Liguria, Marco Piombo, che ha fatto pervenire agli uffici comunali una richiesta urgente di atti amministrativi inerenti il progetto approvato dalla giunta comunale lo scorso 25 agosto.
«Essendo sottoposta a vincoli ambientali, l'area deve essere tutelata e salvaguardata assieme alle piante - osserva Piombo - Inoltre, il Wwf vorrebbe visionare le autorizzazioni paesaggistico-ambientali rilasciate dai vari enti competenti, le relazioni tecniche, le perizie e le modalità di espianto e di attecchimento delle piante di ulivo, nonché un eventuale progetto che preveda la sostituzione delle piante già tagliate con nuovi esemplari arborei. Ricordiamo che esiste una legge regionale, la numero 60 del 15 dicembre1993, che disciplina l'abbattimento di alberi di olivo al fine di tutelare il patrimonio olivicolo regionale». In conclusione, il Wwf chiede all'amministrazione comunale «di poter intervenire nel procedimento autorizzativo in corso».
La replica è giunta ieri mattina dagli uffici del municipio di piazza Mazzini: «Anzitutto, l'amministrazione comunale desidera chiarire che tutti gli atti amministrativi che interessano la riqualificazione di via Pero sono a disposizione del Wwf, così come di qualsiasi altra associazione o cittadino che ne faccia formale richiesta. Sul piano sostanziale, esprimiamo invece sincero sconcerto di fronte all'anteposizione di una ventina di ceppi d'ulivo alla sicurezza degli esseri umani. Forse Piombo non conosce bene via Pero, fortemente urbanizzata e caratterizzata da un alto numero di residenti che ogni giorno devono confrontarsi con una carreggiata talmente stretta che nel percorrerla, una banalissima Fiat Panda dista meno di dieci centimetri dal ciglio. Ciò che lascia attoniti è però la totale assenza di sensibilità verso il problema del transito dei mezzi di soccorso».
Il Comune sammargheritese sottolinea poi che sono stati gli stessi residenti della via a richiedere le opere di messa in sicurezza: «L'intervento di riqualificazione è stato espressamente individuato come priorità dai cittadini di San Lorenzo durante le assemblee pubbliche che si sono svolte nel territorio della frazione - osservano ancora gli esponenti dell'amministrazione - Faremo inoltre tutto quanto in nostro potere per contribuire ad attenuare un problema annoso e, per molti cittadini, addirittura drammatico, come quello della presenza dei cinghiali nella zona in questione. Ribadiamo comunque che la tutela dell'ambiente rimane la nostra priorità, ma senza accenti dal sapore religioso che sacrifichino l'essere umano sull'altare dell'ideologia».



news

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

Archivio news