LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CALABRIA - Tutela dei beni archeologici leva per la legalità
Vibo Valentia (08/09/2010) GAZZETTA DEL SUD





Presentato il progetto al quale potranno aderire gli istituti scolastici di ogni ordine e grado

Provincia e Soprintendenza ai beni archeologici insieme per coltivare nei giovani il rispetto delle regole e veicolare il senso civico nelle nuove generazioni.
Finalità che rappresentano l'obiettivo dell'iniziativa "Le(g)ali al Sud: un progetto per la legalità in ogni scuola", promosso appunto dall'amministrazione provinciale e dalla Soprintendenza. Progetto che rientra nell'ambito delle attività del Programma operativo nazionale (Pon) "Convergenza e sviluppo" finanziato con risorse del Fondo sociale europeo.
Attraverso questa iniziativa, che tende a coinvolgere tutte le scuole di ogni ordine e grado, si punta a stimolare nei giovani una conoscenza più approfondita delle attività museali, passando per la ricerca – attraverso studi bibliografici, scavi archeologici, indagini di superficie – e le tecniche di restauro e conservazione, fino alla fruizione intesa come utilizzo compatibile e informato del bene archeologico. E proprio su questo percorso formativo sul campo Provincia e Soprintendenza intendono fare leva per stimolare negli studenti l'orgoglio di appartenenza a una comunità che riconosce le sue origini, le sue tradizioni, la sua identità.
Premessa questa che, in pratica, diventa il fulcro del progetto capace di innescare i meccanismi giusti per coinvolgere i giovani in una vera e propria lezione di vita, lungo i binari dell'educazione alla legalità e alla cittadinanza; del rispetto e tutela dell'ambiente, inteso nella sua accezione più ampia, che comprende non solo le risorse naturali, ma anche le testimonianze culturali del passato.
L'iniziativa, che di fatto sancisce una forma di partenariato tra l'amministrazione provinciale e la Soprintendenza ai beni archeologici, è stata illustrata ieri mattina nel corso di una conferenza stampa alla Provincia. Presenti il presidente Francesco De Nisi, l'assessore alla Pubblica istruzione Maria Salvia e la direttrice del Museo "Vito Capialbi", Maria Teresa Iannelli.
Ed è stata proprio la Iannelli a spiegare il rapporto esistente tra il patrimonio archeologico e la legalità. Infatti, partendo dalla considerazione che un museo «non è soltanto un contenitore di reperti e di opere d'arte, ma un luogo che fa cultura e didattica e che offre servizi alla comunità», la direttrice del "Capialbi" ha precisato: «In questa prospettiva daremo ai ragazzi gli strumenti per indagare la storia del territorio e li guideremo con i nostri archeologi alla scoperta dell'identità dei luoghi e delle cose. Partecipare a un progetto che punta a rafforzare l'idea di legalità tra alunni e studenti può sembrare di primo acchito che esuli dalle finalità della Soprintendenza, ma non è così perché la tutela e la conoscenza dei beni archeologici è intimamente connessa con il rispetto delle regole e l'educazione civica».
Concetti sottolineati anche dal presidente De Nisi, per il quale le lacune culturali di molti giovani rappresentano un vero e proprio gap da colmare, iniziando appunto dalla scuola che, oggi, grazie alla partnership con la Soprintendenza, potrà avere gli «strumenti operativi e culturali per consolidare l'identità territoriale e facilitare il processo di crescita nei ragazzi». Inoltre, l'assessore Salvia ha posto in risalto il ruolo di «facilitatore» della Provincia nei confronti degli istituti, in quanto alle scuole che parteciperranno al progetto sarà «offerto tutto il supporto necessario».(m.c.)



news

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news