LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - URBANISTICA Il regolamento sul decoro migliora la qualit della vita
MERCOLED, 08 SETTEMBRE 2010 IL TIRRENO -





Sono sconcertato nel leggere sulla stampa la sterile polemica della Sinistra per Castagneto relativa al regolamento sul decoro approvato da molti mesi con un ampio dibattito costruttivo.
Vorrei replicare dicendo che il tema dei regolamenti serve, se ben applicato, a far vivere in un modo migliore le persone, andando a potenziare la qualit di vita, il rispetto nei confronti del prossimo e della nostra storia; regole ben applicate agiscono sulla conservazione dellidentit dei borghi, conservando la memoria di chi nel passato ci ha consegnato un paesaggio architettonico di estremo valore; norme ben applicate permettono di far capire a chi abita un luogo e a tutti coloro che fruiscono di esso, la necessit, se non il dovere di rispettare la storia, le comunit e le loro tradizioni.
Attraverso il nuovo regolamento ci poniamo lobiettivo di valorizzare gli elementi architettonici del nostro centro storico, adottando criteri per larredo commerciale e migliorando la qualit anche formale ed il decoro... Ma davvero il rappresentante della Sinistra, che ha partecipato alle sedute della commissione ed al dibattito in consiglio, pensa che la nostra amministrazione abbia emanato norme sul decoro pari alle norme del G8 su Genova? Ma davvero la Sinistra considera il regolamento sul decoro, adottato da quasi tutte le citt toscane e dItalia, un elemento che concorra a peggiorare la qualit di vita?
Noi ci occupiamo anche delle piccole cose, le quali possono contribuire a migliorare laggregazione della nostra comunit. Ma pensiamo davvero che i passaggi dei regolamenti nelle sedute delle commissioni, come luoghi istituzionali deputati per approfondimenti, discussioni e contributi al miglioramento, rappresentino una perdita di tempo?
Si parla di partecipazione agli atti come elemento importante per lesercizio della democrazia e trasparenza ed ogni piccolo tassello costruttivo da parte di tutti pu contribuire al progetto complessivo sulla qualit di vita. Abbiamo capito da tempo che la Sinistra per Castagneto, invece di dare il proprio contributo nel costruire anche con suggerimenti, rimane politicamente fuori in modo da avere la possibilit di esternare il proprio dissenso con piccole e meschine polemiche.
Antonio Muti (capogruppo di Castagneto Democratica)



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news