LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - URBANISTICA. La catastrofe servita A ripartire daccapo
Alessio Gaggioli
corriere fiorentino 08 set 2010





Il giovane sindaco Pd giulio Mangani dice che in fondo la catastrofe in qualche modo servita, ha aiutato a invertire la marcia. La catastrofe il termine con cui lassessore Anna Marson ha definito i guai giudiziari e urbanistici prodotti dal precedente piano regolatore del Comune di Montespertoli (quello dei 104 permessi a costruire illegittimi e della maxi inchiesta sulla corruzione e gli abusi edilizi commessi nella citt del vino allepoca amministrata dalla giunta del sindaco Antonella Chiavacci). Piano regolatore che stato del tutto azzerato con un piano strutturale che si basa sullo sviluppo della vocazione agricola e agrituristica del territorio.

Da catastrofe amodello, secondo Marson. Non sar un piano a volumi zero. Ma la nuova edificazione scesa di un quinto rispetto al piano precedente spiega Mangani ed un decimo della quota totale riservata al recupero di casolari ed edifici dismessi. In pi, le nuove case saranno concentrate solo nelle aree gi urbanizzate e produttive di Martignana e Anselmo. Abbiamo tantissimi ruderi da recuperare, la destinazione duso sar solo in parte residenziale, il resto destinato ad agriturismo e strutture alberghiere di piccolo cabotaggio. Cercheremo di incentivare i giovani a diventare produttori agricoli, a gestire il territorio e a coltivarlo.

Dopo la catastrofe, dice il sindaco, c stato soprattutto un cambiamento culturale. Tra i cittadini e anzitutto in Comune, nellamministrazione. Un esempio non banale. Il piano strutturale adottato il 29 luglio deve essere ancora approvato perch mancano le osservazioni dei cittadini e poi il passaggio in Consiglio comunale per il voto e per lavvio dei lavori sul nuovo regolamento urbanistico.

Molto spesso come sta succedendo ad esempio in Val di Cornia il tempo che i Comuni lasciano ai cittadini per presentare le loro osservazioni coincide in parte o del tutto con le ferie estive. A Montespertoli, residenti e associazioni di categoria avranno tempo per chiedere modifiche al piano strutturale fino al 18 novembre (dal 18 agosto scorso). Diciamo che a Montespertoli conclude Mangani dopo tutto quello che successo ci siamo fatti gli anticorpi.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news