LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISA. Arriva la guida sul cellulare per scoprire i nostri monumenti
09 SETTEMBRE 2010, IL TIRRENO - PISA


Il progetto è stato sviluppato dall’azienda locale Liberologico


Una guida sempre a portata di mano, grazie al telefonino. È l’ultima frontiera dell’accoglienza turistica e il progetto, denominato “Siti-Up”, decolla proprio da Pisa. Il turista si trova di fronte ad una chiesa, una torre, un museo e vuole saperne di più? Ha davanti due possibilità. L’utente abituato a navigare lancia il suo portale mobile e visualizza le principali attrazioni più vicine, ordinate per distanza dal punto esatto in cui si trova. Chi invece è dotato di un telefonino tradizionale può fare una semplice telefonata (allo 06 54564003) e tutto gli verrà raccontato del monumento più noto e anche di quello meno conosciuto.
E’ questa una delle parti del più ampio progetto della Regione e sostenuto dagli enti locali, con la Provincia di Pisa capofila. Si è aggiudicata la gara per sviluppare una piattaforma di servizi al turista multicanale un’Ati (associazione temporanea di imprese) composta dall’azienda pisana Liberologico, specializzata in innovative soluzioni software, e da Telecom. La caratteristica è proprio quella di gestire più canali di comunicazione: un portale web (sitiup.pisaunicaterra.it), un portale mobile (www.provincia.pisa.it/sitiup) e un sistema vocale automatico. «Si tratta - dice l’assessore provinciale all’innovazione amministrativa Nicola Landucci - di un altro progetto importante, tra i vari che la Provincia sta sostenendo, per portare sempre più le tecnologie a servizio del territorio, dei suoi cittadini e, in questo caso, dei numerosi turisti che arrivano in città e nel resto della provincia».
«Uno dei principali obiettivi del nostro progetto PisaUnicaTerra - aggiunge l’assessore provinciale al turismo Salvatore Sanzo - è diffondere la conoscenza del nostro territorio, in Italia e all’estero, ben oltre la Torre, valorizzando tutte le altre grandi potenzialità che abbiamo, anche dei centri minori, oltre ad intercettare un turista sempre più multimediale e “fai da te”, come testimonia il boom di prenotazioni via internet e l’alto numero di visitatori che scelgono il punto informativo presso il palazzo della Provincia, prima ancora che quelli classici dell’aeroporto Galilei e di Piazza dei Miracoli».
Il sistema è di semplice utilizzo e multilingue. E i Comuni possono aggiornarlo direttamente. Il servizio per l’utente è gratuito, a parte il costo di una telefonata ad un numero fisso (nel solo caso del canale telefonico).



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news