LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - "L´Ue fermi lo scempio del Gp a Roma"
LAURA SERLONI
SABATO, 11 SETTEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - - Roma





In Brianza la rivolta dei comitati romani. Il Pd: la decisione non spetta ai patron delle gare


I residenti: "Vogliamo vedere i nulla osta dei ministeri e il progetto"

spedizione dei comitati dell´Eur a Monza. Agguerriti più che mai sono arrivati ieri all´Autodromo, proprio mentre la cittadina brianzola diveniva teatro della conferma del Gran Premio nella capitale. «Intervenga l´Europa perché non si ripeta lo stesso scandalo avvenuto con i Mondiali di nuoto», precisa Massimiliano Di Gioia, dell´associazione Colle della Strega. «Una colata di cemento sul quartiere, ecco cosa si nasconde dietro la Formula 1», incalza Andrea De Bernardinis del Consiglio di quartiere Eur. La protesta sbarca a Monza, ma già assicurano battaglia al rientro dal Gran Premio d´Italia.
«Nella Roma di Alemanno succede ormai di tutto, anche che un imprenditore privato come Flammini impegni la città dal 2012 o dal 2013, su un progetto sconosciuto e folle come il Gran Premio di Formula 1 all´Eur senza che il Consiglio comunale si sia mai espresso o abbia visto uno straccio di carta - rincara Massimiliano Valeriani, consigliere comunale del Pd - Rappresentiamo un´istituzione votata dai cittadini e non si decide sotto la spada di Damocle di un contratto firmato dagli amici del sindaco. Si deve capire se comandano gli imprenditori privati Ecclestone e Flammini oppure il consiglio comunale votato dai romani».
Hanno portato i rombi dei motori della Formula 1 sotto le finestre del Campidoglio. Hanno spostato la protesta in Brianza. Ora i comitati chiedono ad Alemanno di mostrare tutte le carte. «Vogliamo vedere l´accordo firmato, vogliamo il progetto e vogliamo vedere i permessi per l´impatto ambientale e acustico. Poi anche i nulla osta del ministero delle Infrastrutture e dei Beni Culturali», tuona Matilde Spadaro, consigliere verde del municipio XII che poi alza il tiro: «Intervenga la politica. Scenda in campo Bossi per dirci se vuole o meno questo Gran Premio a Roma». Intanto i comitati hanno inviato una lettera ai ministri Stefania Prestigiacomo (Ambiente) e Sandro Bondi (Beni Culturali) per chiedere il rispetto dei vincoli imposti per il quartiere Eur.
«Riferisca in aula Giulio Cesare per fornire chiarimenti sul progetto e sul suo relativo piano economico e di fattibilità, visto che ad oggi nulla è stato portato allo studio delle Commissioni - aggiunge il capogruppo comunale del Pd, Umberto Marroni - Chiediamo risposte chiare affinché il Gran Premio non diventi occasione di speculazione».
Scoppia la bufera quando Flammini annuncia che l´83% dei cittadini dell´Eur è favorevole. «Non si capisce con quale statistica abbia ottenuto il consenso - dice Cristina Lattanzi, del comitato Salute e Ambiente Eur - Sono già quattro volte che annuncia l´accordo, ma intanto non sappiamo ancora niente del progetto. Senza menzogne vogliamo capire quali e quante cubature saranno realizzate».
Dal Campidoglio al parlamento, il passo è breve. «Non si può imporre ai romani il calvario del Gran Premio - conclude il senatore del Pd, Roberto Della Seta - Sarà un affare per Flammini ed Ecclestone, mentre per gli abitanti saranno solo danni e disagi».



news

24-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news