LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA -Fabio Donato, il reporter della cultura
RENATA CARAGLIANO
DOMENICA, 12 SETTEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - Napoli


«Sono un reporter della cultura». Così si definisce il fotografo napoletano Fabio Donato: in quattro decenni ha raccolto circa trecentomila scatti fotografici. La sua filosofia del lavoro trova conferma nella personale che gli dedica il Pan: "Fabio Donato viandante tra le arti - Napoli, un fotoreportage lungo 40 anni", a cura di Maria Savarese (vernissage mercoledì alle 18.30). Un progetto espositivo che prende tutto il primo piano del Palazzo delle arti di via dei Mille. «La storia del mio percorso - spiega Donato - e degli intrecci con la vita culturale di questa città». Intrecci raccontati in trecento foto in bianco e nero e a colori, di diverso formato.
Un´incursione negli ambienti artistici di una Napoli crocevia di scambi culturali, dove è sempre ben riconoscibile il rapporto tra il "viaggiatore o viandante" e il soggetto rappresentato. Una galleria di personaggi di ieri e di oggi - arte, musica, teatro - presentati come «un elenco telefonico», organizzati in ordine alfabetico. Si parte dal ritratto dell´artista Marisa Albanese e si chiude con quello di Natalino Zullo. Molti volti noti e cari alla storia della città, insieme ad altri di cui si è persa memoria: una sala con dodici foto è dedicata a Luciano Cilio, l´amico musicista napoletano scomparso tragicamente.
La bella foto assorta di Eduardo del 1976 ricorda la stessa intensità di un altro scatto celebre, quello di Picasso firmato Irving Penn. La scena al City Hall Café dell´incontro tra Andy Warhol e Joseph Beuys nel 1980, sotto la regia di Lucio Amelio, fa dire a Donato «c´ero anch´io». Tra i galleristi si riconoscono Morra e Trisorio, fianco a fianco con i jazzisti Dizzy Gillespie e Chet Baker. Tradizione e sperimentazione sono il filo conduttore di questa storia per immagini della città. Un mostra che si elegge a testimonial di una nuova rappresentazione di Napoli nel mondo e «un nucleo d´immagini che possa diventare itinerante e da esportare».
Le fotografie scelte non sono volutamente ordinate cronologicamente, né rappresentano per intero il lavoro di Donato, ma risentono di una voluta caoticità. Perché, confessa l´artista, «in più di quarant´anni ho raccolto un enorme patrimonio di scatti che aspettano di essere organizzati. Al Pan ce ne è un piccolo assaggio. C´è bisogno di lavorare sul disordine per poi passare a mettere ordine. Il mio sogno? La Soprintendenza archivistica ha già vincolato questo materiale, ma manca la parte più importante: andrebbe catalogato e organizzato in una banca dati per la consultazione in rete e vorrei che questo progetto finalmente diventasse realtà».



news

24-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news