LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ALATRI - Mura megalitiche, è polemica per la mancata valorizzazione
IL TEMPO 13/09/2010

Tiene ancora banco la vicenda dei quattrocentomila euro stanziati e poi andati persi


Alatri Il ricercatore Ornello Tofani mette sotto accusa l'intera classe politica


Andrea tagliaferri


Una città che non riesce a investire sulle proprie bellezze architettoniche e archeologiche e, quando finalmente può, si permette di farsi scappare finanziamenti di solito impensabili, necessita di una profonda riflessione a tutti i livelli, politico, amministrativo e tra l'elettorato. In relazione ai 400 mila euro per la sistemazione dell'area dell'Acropoli e per la valorizzazione delle Mura Megalitiche, già stanziati per la città e persi senza una vera motivazione dal Comune, interviene anche il ricercatore Ornello Tofani, che vede vanificati gli sforzi dall'operato di chi amministra la macchina comunale, spingendosi a chiederne le dimissioni. Questo, almeno, il suo giudizio: «A tutti i Consiglieri Comunali della Città di Alatri. Sono Ornello Tofani editore e da due anni ricercatore sulle origini di Alatri, testimone ereditato dall'indimenticabile Don Giuseppe Capone. Tutti conoscete l'impegno da me profuso in questi Studi, tanto che mi sono arrivate parole di plauso da tutt'Italia, con riviste e trasmissioni Rai e Sky che si sono interessate ad Alatri tramite me, ben inteso senza nessun aiuto economico da parte dell'Amministrazione Comunale di Alatri in quanto la stessa non dispone di risorse. Credo di interpretare la volontà della stragrande maggioranza dei cittadini di Alatri, nel non accettare che ci si permetta, per negligenza di uno e il non controllo di altri di perdere 400.000,00 euro, già stanziati per il restauro parziale della nostra amata Acropoli (ma stiamo scherzando!?) chi lavora nell'ombra per il Buon Nome di Alatri, con sacrifici anche economici, vedi le innumerevoli associazioni culturali che vanno avanti autotassandosi, non può accettarlo. Pertanto un'amministrazione che funziona così non serve a nessuno, tanto meno a quelli che all'interno di essa si prodigano, incassando di ritorno solo brutte figure. Chiedo ai consiglieri comunali di buon senso di mettere fine a questa farsa: si convochi urgentemente un consiglio comunale e in quella sede il sindaco e l'intera giunta rassegnino le dimissioni per evitare un altro anno di agonia e di scendere ancora più in basso (se si può)».



news

24-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news