LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TRENTO - «Archeologia, riforma da rifare». Italia Nostra contro l’Agenzia. Marzatico: «Riorganizzazione necessaria»
SANDRA MATTEI
TRENTINO – 15 settembre 2010

L'allarme era stato lanciato quando la giunta aveva soppresso la soprintendenza per i Beni archeologici (gennaio 2009) accorpandola ai beni librai e archivistici, e Italia Nostra aveva avuto il sostegno di associazioni e personalità della cultura. Ma il progetto non si è fermato. Anzi. La riorganizzazione di un settore strategico, come i beni archeologici e artistici, è rientrato dalla finestra. Una legge omnibus, la n. 90, prevede un'agenzia chiamata Soprintendenza per i beni archeologici e per il Castello del Buonconsiglio, musei di arte e archeologia. In pratica, il nuovo responsabile si dovrebbe occupare sia della tutela del patrimonio archeologico, sia della valorizzazione delle collezioni dei Castelli del Buonconsiglio, Beseno, Stenico e Thun, nonché del Museo Retico e delle palafitte di Fiavè. Una riorganizzazione di un vasto patrimonio, inserita in un disegno di legge di cui è competente l'assessore Gilmozzi che ha la delega del personale, e non quello della cultura come logica vorrebbe, per creare un ibrido che si occupi sia di archeologia che di gestione dei musei d'arte, tra i quali castelli come il Buoncosiglio e Castel Thun che sono al top nel richiamare visitatori. Italia Nostra torna alla carica, perché oggi un nuovo disegno di legge (il primo fu ritirato da Dellai), il n. 139, per la nuova Agenzia verrà ripresentato in commissione. I vertici dell'associazione, Paolo Mayr, Salvatore Ferrari, e Ezio Chini (che è storico dell'arte al Buonconsiglio), ribadiscono che questa riforma non s'ha da fare o, comunque, se proprio va fatta è da affrontare in uno specifico disegno di legge, coinvolgendo i soggetti del mondo culturale e universitario. Ferrari ha insistito sulle anomalie: «Le nostre preoccupazioni sono sia di natura procedurale, che sui contenuti. Pensiamo che un settore strategico per la conservazione e l'offerta culturale in Trentino non possa essere definito con l'introduzione di alcuni articoli nella legge sul personale, senza specificare il funzionamento e le attribuzioni». E aggiunge: «Una struttura che dovrà tutelare il patrimonio archeologico provinciale, senza però avere competenze su quelle collezioni, che continueranno ad essere sotto il controllo delle altre tre soprintendenze o che saranno affidate ai singoli Comuni, come è il caso del Museo Civico di Rovereto e le Palafitte di Fiavè, non ha senso». In definitiva, per Paolo Mayr «la convivenza tra beni archeologici e artistici sarà difficile». E, afferma, Ezio Chini «la preoccupazione è quella che il patrimonio artistico ne risenta a scapito di quello archeologico». Forse il riferimento è alla figura che tutti individuano come futuro dirigente dell'Agenzia, Franco Marzatico, che guarda caso è archeologo di formazione, il quale tiene solo a precisare: «La riorganizzazione del settore archeologico, ora affidato a vari musei ed enti va fatta, il nodo è se si può separare la tutela dalla valorizzazione: se si comunica, non vedo problemi». Sara Ferrari (Pd) precisa che anche il suo gruppo è per il riordino di tutto il settore e Panizza apre all'ipotesi di rivedere la legge.



news

21-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news