LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna, Santo Stefano. Il. grande cuore di Bologna ha mosso anche il governo
Luca Orsi
Il Giorno Nazione Il resto del Carlino 15/9/2010

Il concerto di Claudio Abbado e della sua Orchestra Mozart rappresenta l'acme di una lunga collana di eventi, organizzati dal Resto del Carlino per raccogliere fondi da destinare al restauro della basilica bolognese di Santo Stefano, nota anche come le Sette Chiese. L'operazione denominata Salviamola' prende spunto dall'appello dei monaci benedettini olivetani che dal 1946 custodiscono il plurimillenario complesso monastico. La basilica in cui la leggenda vuole sia custodito il Santo Graal minata dall'umidit, che salendo dal sottosuolo imbibisce pavimenti, muri e colonne. I restauri (i primi lavori partono il mese prossimo) sono complessi e costosi: servono tre milioni e mezzo di euro. Il Carlino raccoglie subito l'Sos dei monaci. E bussa al grande cuore dei bolognesi. Gi a fine novembre apre una sottoscrizione pubblica, con tre conti correnti bancari su cui i benefattori possono versare il loro contributo per i lavori. Ad oggi, sono stati depositati circa 400mila euro. Per Santo Stefano si muovono subito anche le istituzioni. Il ministero dei Beni culturali promette (e poi stanzia) un milione di euro. Altri 300mila euro arrivano dal ministero dell'Economia, attraverso il Fondo per la tutela dell'ambiente e la promozione dello sviluppo del territorio. Alla chiamata del Carlino risponde la generosit di migliaio di bolognesi, che vogliono contribuire a salvare quello che il cardinale Giacomo Biffi defin il cuore antico di Bologna, e non solo di quella cristiana. Rispondono anche associazioni, cooperative, imprese (poche, purtroppo), sindacati, artisti, commercianti, artigiani, scrittori, storici dell'arte, sportivi. Piccole e grandi iniziative si moltiplicano. Fra le tante, sar certo ricordato come un evento il megaconcerto del 23 marzo scorso organizzato dal Carlino con un cast di cento artisti, selezionati e coordinati da Andrea Mingardi. C' il gotha del pop italiano: da Cesare Cremonini a Gianni Morandi, da Lucio Dalla a Luca Carboni, da Samuele Bersani agli Stadio. Per la prima volta insieme su un palcoscenico. Un'altra iniziativa di grande successo viene organizzata, in maggio, dall'Associazione panificatori bolognesi. Per quattro giorni, da un forno en plein air allestito nella splendida piazza su cui affaccia la basilica, sfornano pane e crescenta, nello stesso luogo in cui i loro colleghi fornai per 350 anni: dalla met del XV secolo al 1796 sfornavano per conto dei monaci pane bianco (il pane di ruzzolo con un monopolio concesso ai religiosi da papa Niccol V), pagnotte, crescentine e brazzadelle le tipiche ciambelle bolognesi.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news