LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Da tutto il mondo per gestire biglietteria e bookshop degli Uffizi
MAURIZIO BOLOGNI
GIOVEDÌ, 16 SETTEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - Firenze


È scaduto ieri il termine della gara, polemica la Cna: "Penalizzati gli imprenditori locali"


La partita vale almeno 218,3 milioni di euro, ovvero il valore annuale dei servizi dati in concessione per sei anni ai privati per la gestione dei servizi al Polo museale, all´Archeologico, all´Opificio. La novità è che per la prima volta l´appalto viene spezzato in tre (biglietteria, bookshop e ristorazione) e che i rigidi criteri di accreditamento rischiano di tagliare fuori le imprese locali a vantaggio dei colossi internazionali. Ieri a mezzogiorno, alla chiusura del termine per accreditarsi alla partecipazione delle gare (seguiranno capitolati e offerte), alla partita avevano deciso di giocare, tra gli altri, colossi come la francese Culture Espace e l´accoppiata tra Electa Mondadori e la Reunion des Musées Nationaux, leader mondiale di prodotti editoriali e gestore delle «libraries boutiques» del Louvre e dei principali musei parigini.
I vari Giunti, Opera, Bassilichi, Pineider, Sillabe, così come altre aziende della ristorazione radicate nel territorio, ovvero le società che in associazioni temporanee d´impresa hanno gestito finora i servizi ai musei, si sono scomposte e in qualche caso ricomposte in nuove formazioni per non essere tagliate fuori in partenza. Ma la partita è difficile. «L´appalto unico garantiva economie di scala, qualità e trasparenza che lo spezzatino non assicura - sostiene qualcuno - Finirà che le imprese locali verranno chiamate a collaborare in subappalti informali per garantire certi standard. Per capirci, l´appalto per la ristorazione può anche vincerlo Autogrill, che però non potrà ‘spacciare´ solo panini Camogli ma avrà bisogno che qualcuno, a Firenze, gli fornisca crostini toscani fuori dall´appalto». Furioso il direttore della Cna Luigi Nenci: «Il sacco ai danni dell´imprenditoria locale si consuma nel silenzio delle istituzioni locali. Possibile che non abbiano nulla da dire? Ci sono poi profili di conflitto d´interesse da brivido: le regola delle gare le ha fissate Mario Resca, che non solo è presidente di Coimprese, che riunisce un´ottantina di grandi aziende del commercio, ma è anche membro del consiglio di amministrazione di Mondadori che partecipa alle gare».



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news