LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna, Santo Stefano. "La musica in basilica così la salvaguardiamo"
Francesca Parisini
La repubblica - Bologna 18/9/2010

Concerto e restauro

Il Maestro stasera dirige l´Orchestra Mozart in brani sacri di Bach con il soprano Julia Kleiter. I posti sono esauriti nella chiesa, ma ci saranno due maxi-schermi sulla piazza

Sarà la musica questa sera a sottolineare l´importanza del patrimonio storico-artistico del nostro Paese. L´Orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado suonerà, infatti, a favore della raccolta di fondi da destinare al restauro della Chiesa di Santo Stefano.
«Tutti sanno che il patrimonio artistico e culturale del nostro Paese è unico al mondo - ha dichiarato il Maestro Abbado - . Nonostante questo, la cultura in Italia continua a non ricoprire ruoli di primaria importanza nei programmi di chi governa». Così, a chi obietta che «la cultura non rende», la musica risponde «senza proclami e senza polemiche», bensì con un programma che, in questo caso, si rifà alla musica barocca.
Il concerto diretto da Claudio Abbado, e per cui sono già esauriti i biglietti, si terrà alle 21 nella Chiesa del Crocifisso. La serata si aprirà con un programma dedicato a Johann Sebastian Bach, in cui il soprano Julia Kleiter e il contralto Sara Mingardo interpreteranno arie dalla «Passione Secondo Matteo» e dalla «Passione Secondo Giovanni», poi sarà la volta di Giuliano Carmignola, impegnato nel «Concerto per violino in Mi maggiore BWV 1042», mentre la chiusura del programma è affidata al celebre Stabat Mater di Pergolesi.
Coloro che non sono tra i fortunati che si sono aggiudicati il biglietto potranno comunque seguire la serata da due megaschermi posizionati in piazza Santo Stefano. Sempre in piazza saranno dislocate delle urne per raccogliere offerte e donazioni anche dal pubblico all´esterno della chiesa.
Altri due momenti musicali sono previsti a partire dalle 19, con i Solisti della Mozart che si esibiranno nella Chiesa del Sepolcro e nella Chiesa dei Santi Vitale e Agricola. Per loro un programma composto da musiche di Mozart e Brahms. La seconda esibizione avrà inizio alle 19.40.
Lo stesso programma del concerto di questa sera verrà replicato domani al Teatro Manzoni (ore 20), come appuntamento in abbonamento, poi martedì prossimo a Modena per l´apertura della stagione del Teatro Pavarotti, quindi all´Abbazia di Morimondo (vicino Milano) per una serata promossa dal Fai, infine a Jesi.
«Piuttosto che proclami o polemiche - ha concluso Abbado - , preferiamo, assieme a tanti amici musicisti, continuare a portare la musica in luoghi storici di grande valore e bellezza. Questo è per noi il modo più efficace di valorizzare questi luoghi di grande importanza architettonica e di sostenere fortemente chi si adopera per salvaguardarli».



news

26-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news