LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA - locazioni nell’area di Posillipo-Chiaia
Tullio De Simone
20/09/2010 IL MATTINO




«Da due anni a questa parte le locazioni nell’area di Posillipo-Chiaia hanno subito una flessione del venti per cento, e lo stesso dicasi per ciò che concerne le vendite. Comunque, nonostante l’attuale rallentamento il quadro generale delle transazioni, tra Posillipo e Chiaia, resta su un binario di lusso».

Parola di Fabio Crimaldi, direttore della Manzoni Immobiliare, 49 anni, da 30 impegnato nel settore, e onsigliere provinciale della Fimaa (la federazione che raggruppa mediatori e agenti d’affari) nonchè componente della commissione listino della Borsa immobiliare in capo alla Camera di commercio. «Le case in quest’area sono stimate intorno ai diecimila euro a mq., e questo rappresenta il «top» delle valutazioni nel raggio cittadino, a parte quegli immobili definiti amatoriali sui quali si potrebbe aggiungere un venti per cento alla valutazione complessiva, a patto che godano di una panoramica almeno a 180 gradi e siano inseriti in un contesto signorile», aggiunge l’esperto immobiliare, che precisa: «Gli appartamenti di tre-quattro vani restano comunque quelli ancora più gettonati nell’area posillipina, e questo vale per le transazioni riguardanti sia le locazioni che le vendite, nonostante il periodo di stagnazione della domanda». L’altro dato invece, sul quale si sofferma Crimaldi, sono le abitazioni per uso foresteria, ovvero quelle messe in disposizione dei funzionari in carriera. «Questa tipologia locativa - dice - è scomparsa da tempo anche per effetto della legge 431/98 e nonostante, ad esempio, gli istituti di credito continuassero ad assicurare questi contratti ai loro dirigenti in trasferta. Mentre per gli immobili ad uso abitativo, c’è da dire che tra Chiaia e Posillipo in particolare, il mercato delle locazioni ha sempre mostrato sì, una carenza dell’offerta per il particolare piano urbanistico attuale, ma la domanda resta comunque sempre attiva». E ora uno sguardo ai costi, a quanto ammontano in queste zone «nobili» della città? «Sino a due anni fa le locazioni in quest’area si aggiravano intorno ai venti euro a mq. mentre oggi si sono attestate intorno ai 14-15, e facciamo riferimento solo a quegli immobili proposti già in buone condizioni e almeno di cento mq. complessivi. Gli immobili di grande quadratura invece, ovvero quelli di oltre 150 mq., accusano più difficoltà di collocazione».



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news