LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

GENOVA - L´arte, povera ma bella In Liguria uno spettacolo che sfida il telecomando
STEFANO BIGAZZI
MERCOLEDÌ, 22 SETTEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - Genova

Un fine settimana tra i monumenti e i siti archeologici nelle quattro province Gratis nei musei statali per le "Giornate Europee", con qualche piacevole sorpresa

Nel Salone da Ballo di Palazzo Reale omaggio al pianista Antonino Votto con la voce della Callas

Chiese da visitare, mostre da vedere, alla Biblioteca Universitaria l´800 e il ‘900 da leggere


Il motto è "spegni la Tv per due giorni e ammira lo spettacolo dal vivo". Nulla di più facile, se si vuole profittare delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato e domenica (e qualcosa prima e dopo), promosse dal ministero per i Beni e le attività culturali (sotto-slogan: "entri gratis nei luoghi della cultura statali"). Tanta è comunque l´offerta - una quarantina le località coinvolte nelle quattro province - che altre attività non sarebbero comunque concesse.
«È la nazione che ha più monumenti e siti iscritti al patrimonio mondiale, davanti alla Spagna», esordisce il direttore regionale per i Beni paesaggistici, Maurizio Galletti, che con i colleghi soprintendenti ha coordinato il programma vasto, e vario, spesso almeno rispetto alle proposte consuete: opere d´arte mai esposte, antichità riemerse dall´oblio, tradizioni (un esempio di cultura contadina, la Festa della transumanza a Mendatica, con il passaggio, dal primo pomeriggio di venerdì, nei vicoli del borgo imperiese, delle greggi e delle mandrie che hanno lasciato i pascoli d´altura), spettacolo.
A proposito, via il telecomando, insomma, quel che va acceso è l´interesse verso un fondamento di civiltà talmente depresso da suscitare tenerezza (si pensi alle tre parole chiave: gratis, cultura, Stato, chi se le fila più). Ma il catalogo è ricco, tanto da poter offrire una minima parte di quanto il pubblico potrà attendersi: restando a Genova, visite guidate alle chiese di San Michele di Montesignano, di Nostra signora delle grazie a Pegli, di San carlo in via balbi. La rappresentazione-rievocazione storica al MuseoTeatreo della Commenda (sabato e domenica dalle 10 alle 19), e quella più propriamente teatrale di Ragazzi esemplari (da Delitti esemplari di Max Aub) nell´atrio di Palazzo Reale, allestimento La Pinguicola sulle Vigne (nei due giorni, alle 17.30). Salendo lo scalone del Museo di Balbi 10, poi, la sala da Ballo ospita un appuntamento coerente alle sue funzioni, la conferenza del maestro Marco Guidarini dedicata al direttore e pianista Antonino Votto, e la proiezione di un video, protagonista Maria Callas; a cura dell´Associazione culturale Pasquale Anfossi (sabato alle 17). In mattinata (ore 11) la stessa sala ospita la presentazione degli atti del convegno Da Baroni a Piacentini. Percorsi di approfondimento, promossa dalla soprintendenza ai Beni architettonici con il Museo di Palazzo Reale. Tornando allo spettacolo, Poetiàporté, sabato alle 19 tra piazza Truogoli di Santa Brigida e il centro storico circostante, con gli attori di TeatrOvunque in una lettura itinerante tra poesia e prosa. Per non dire di Luni (sfiorando le terre del poeta ministro dei Beni culturali, Bondi) un anfiteatro romano vero, dove domenica alle 18 va in scena Orestea di Eschilo (compagnia Athanor, regia Angelo Tonelli).
Andando in ordine sparso (il programma completo è sterminato, vedere su www.beniculturali.it: a Genova venerdì (15.30, via Balbi 3), alla Biblioteca Universitaria il presidente della Fondazione del Vittoriale, Giordano Bruno Guerri, commenta il Fondo de Gaudenzi, quattromila volumi da metà Ottocento all´inizio del Novecento con un notevole corpo dannunziano e una pregevole sezione dedicata al Futurismo. E poi via, da Ponente a Levante tutto e il contrario di tutto; questo patrimonio, ridotto in miseria, vale a ogni modo un´occhiata, un incoraggiamento. E a differenza della Tv, per fortuna, non si spegne facilmente.



news

24-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news