LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE. Dalla domotica all’archeologia: ventisei piani elaborati dalle università di Pisa, Firenze e Siena
GABRIELE FIRMANI
VENERDÌ, 24 SETTEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - Toscana


Fuga dei cervelli, stop con 14 milioni

La Regione finanzia progetti scientifici a cui parteciperanno ottanta ricercatori

Oltre 14 milioni di euro che serviranno a trattenere 80 ricercatori universitari sul territorio toscano almeno per i prossimi due anni. L’antidoto alla fuga dei cervelli arriva dalla Regione, che ha deciso di finanziare 26 progetti risultati in cima alla classifica del bando risalente al 2009 e riservato a “piani di studio e di analisi nel campo delle scienze economiche e umane”.

Fra i progetti finanziati troviamo “domotica per tutti”, che, con capofila l’università di Firenze, è finalizzato ad alleviare le difficoltà dei disabili in ambito scolastico. Il Cnr pisano si occuperà di sviluppare uno strumento informatico per l’analisi strutturale di costruzioni murarie di interesse storico, capace di contribuire a prevenire il rischio sismico nei borghi a più valore artistico architettonico della Toscana.

Ancora, se l’università di Siena si impegnerà a verificare la “sostenibilità ambientale ed economica di sistemi innovativi di facciate verdi, green facades o giardini verticali in modo da realizzare involucri edilizi ad alta efficienza energetica”, il Centro interdipartimentale per la ricerca in robotica dell’università di Pisa sarà chiamato a sviluppare “metodologie e tecnologie scientifiche multidisciplinari per individuare, censire, documentare manufatti e relitti subacquei di valore archeologico”.

Altri progetti (la lista completa è consultabile sulla home page della giunta regionale: www.regione.toscana.it) riguardano la realizzazione di nuovi modelli informatici per favorire un migliore management del patrimonio museale (università di Firenze), e la progettazione di nuovi sistemi informatizzati di supporto alle decisioni, “per facilitare organizzazione e gestione di risorse più critiche in ambito sanitario e ospedaliero (blocco operatorio, posti letto, trasporti...)”, condotta dall’università di Siena.
«Un notevole sforzo economico - ha sottolineato Stella Targetti, vicepresidente della Regione Toscana con delega all’istruzione e alla ricerca - che ci rende orgogliosi e ci rafforza anche nella consapevolezza di quanto sarebbe ancora necessario per aiutare una ricerca in grado di generare a sua volta la nascita di nuove realtà produttive».
La valutazione dei progetti ha messo in campo i 9 seguenti criteri: grado di innovazione, affidabilità dei proponenti, radicabilità dei risultati, validità tecnico-economica, attitudine ai rapporti di rete, creazione di nuovi addetti, pari opportunità, pressioni ambientali, ricadute economico-industriali.



news

24-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news