LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lucca capitale del medioevo una storia che appassionò Ragghianti
MARA AMOREVOLI
VENERDÌ, 24 SETTEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - Firenze



Monete, sculture, gioielleria dal V° all´XI° secolo da vari musei italiani


NEgli ultimi anni della sua vita, Carlo Ludovico Ragghianti esplorò le arti medievali rivendicando autonomia e intensa capacità immaginativa per architetti, pittori, orafi, miniatori e artefici delle arti di questi secoli tutt´altro che bui. Il volume che raccoglie le riflessioni dello studioso Prius Ars è uscito a maggio scorso, mentre - in occasione delle celebrazioni del centenario della nascita di Ragghianti - domani si apre a Lucca una mostra che documenta con oltre cento opere la produzione artistica lucchese.
Lucca e L´Europa. Un´idea di Medioevo (V-XI secolo) si sviluppa in 11 sezioni nel complesso monumentale di San Micheletto (sede della Fondazione Raggianti) e si apre con una straordinaria selezione di antiche monete: dal Decanummo di Atalarico, conservato a Firenze al museo del Bargello, al denaro argenteo per Carlo Magno e per Ottone II, entrambi custoditi presso il Museo di Villa Guinigi a Lucca. Il percorso prosegue con preziosi manufatti in avorio, fra cui spiccano la pisside in avorio proveniente dal Museo Civico di Livorno, il Dittico del 480 commissionato dal console Basilio e il Dittico consolare di Aerobindo del VI secolo. L´affermarsi della decorazione "astratta" si legge poi nei pezzi di oreficeria, sia negli ornamenti di abiti civili che nelle decorazioni di armi, tra cui un frontale di elmo con inciso il nome del re longobardo Agilulfo dal Museo del Bargello e una fibula a disco proveniente dall´archeologico di Parma. Nelle sezioni successive, colonne, capitelli, architravi, transenne e timpani documentano lo sviluppo della decorazione architettonica dal VII al X secolo, fino alle vetrine con reliquiari e rari manoscritti, tra cui il celeberrimo manoscritto 490 della Biblioteca Capitolare di Lucca del 787. Infine codici, sculture e monete che alludono alla nascita della civiltà comunale lucchese. La rassegna, promossa dal comitato scientifico per il centenario e dal Centro studi Ragghianti, resta aperta gratuitamente fino al 9 gennaio 2011 (da martedì a domenica: 10-18). Info 0583-467205-www.centenarioragghianti.it



news

21-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news