LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SAN GIMIGNANO - passaggio al Comune dell'ex carcere di San Domenico e della Chiesa di San Lorenzo in Ponte attualmente di proprietà del Demanio
25.09.2010



Il sindaco: “Allo studio una deroga”. L’immobile non è tra i beni trasferibili.




Continua incessante l'attività del sindaco Giacomo Bassi e dell'amministrazione comunale di San Gimignano per cercare di risolvere l'intricata vicenda del passaggio al Comune dell'ex carcere di San Domenico e della Chiesa di San Lorenzo in Ponte attualmente di proprietà del Demanio. Giovedì si è tenuto a Roma, presso la sede del Ministero dell'Economia e delle Finanze, un incontro tra il sindaco di San Gimignano Giacomo Bassi, accompagnato dall'onorevole toscano Gabriele Toccafondi (Pdl) e dal Direttore Generale del Comune Mario Gamberucci, con il sottosegretario di stato onorevole Luigi Casero in merito al mancato inserimento del complesso del San Domenico nell'elenco dei beni demaniali trasferibili ai Comuni sulla base di quanto disposto dal decreto legislativo numero 85 del 2010 cosiddetto del "Federalismo Demaniale". San Domenico Il sottosegretario Casero, che nella primavera scorsa insieme all’onorevole Toccafondi aveva visitato personalmente il complesso del San Domenico, ha informato il sindaco che l'avvocatura dello Stato è stata incaricata di studiare una possibile deroga alle norme che dispongono l'esclusione dei beni culturali dall'elenco dei beni demaniali trasferibili e che comunque lo stesso Sottosegretario promuoverà nei prossimi giorni un tavolo di approfondimento sul tema degli "Accordi di Valorizzazione" al quale saranno presenti l'Agenzia del Demanio, il ministero dei beni culturali ed il Comune di San Gimignano. Il sindaco "Da questa trasferta romana - dichiara il sindaco Bassi - si riaccende una speranza affinché possa maturare una soluzione che consegni il San Domenico e la Chiesa di San Lorenzo in Ponte al Comune, così da poter impostare un lavoro, che sarà inevitabilmente lungo e oneroso, di recupero dei beni dall'attuale degrado e di una loro futura valorizzazione al servizio della cultura e dell'economia cittadina e toscana. Sento l'obbligo di ringraziare pubblicamente i Deputati toscani Franco Ceccuzzi (Pd) e Gabriele Toccafondi (Pdl) che tanto si stanno adoperando per risolvere questa vicenda così importante per San Gimignano". Il Comune E’ disponibile ad accollarsi la proprietà dei beni, in virtù di un progetto di recupero e valorizzazione dell'intero complesso. Un progetto condiviso dal ministero dei beni culturali e sostenuto dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Siena e da soggetti finanziari istituzionali del territorio senese

http://www.corrieredisiena.it/news.asp?id=28


news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news