LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

«Pubblico e privato uniti per Brescia»
30-09-2010 il Giornale


INTERVISTA ALBERTO FOLONARI (FONDAZIONE CAB)



Il presidente illustra le aree d’azione dell’Ente, in particolare il restauro e la valorizzazione di beni artistici e architettonici: «Tre i progetti in corso, il più importante riguarda la chiesa di Santa Maria della Carità»
Diego Luigi Marin
Grandi mostre e percorsi museali inediti in un contesto storico e culturale che ha proiettato Brescia nel circuito primario delle città d’arte. E un novero d’iniziative, d’intesa col Comune, per favorire il turismo nonché per far scoprire agli stessi bresciani pregi e valori della propria città. «È l’esempio di come dall’accordo pubblico-privato - dice il presidente della Fondazione Cab, Alberto Folonari - possano scaturire risultati molto importanti».
Presidente, la crisi ha dettato stop inattesi?
«Nel 2010 il budget di 2 milioni di euro, che investiamo abitualmente ogni anno, si è dimezzato. Minori risorse a disposizione significano soltanto tempi più lunghi per i nostri progetti, che non si fermano».
Quali sono i settori di attività privilegiati dalla Fondazione?
«Innanzitutto il restauro e la valorizzazione di beni artistici e architettonici, la ricerca storica e archeologica, la promozione di eventi destinati a fare cultura. Tutto quanto contribuisce a realizzare una migliore conoscenza e preparazione dei cittadini e, in parallelo, ad accelerare il volano economico, grazie alla valorizzazione del turismo culturale».
Quali sono le principali iniziative in corso?
«Già deliberati nel 2009, i progetti in fase di realizzazione quest’anno e che, peraltro, continueranno anche nel 2011, sono tre. In primo luogo il restauro della chiesa di Santa Maria della Carità, un gioiello artistico del diciassettesimo secolo nel centro storico di Brescia: si tratta di un intervento condotto anche col supporto dell'associazione Amici della chiesa di Santa Maria della Carità- Onlus. Accanto a questo, la realizzazione della nuova sezione museale del Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera, progetto avviato lo scorso anno con il titolo “D’Annunzio segreto” e ultimato proprio in questi giorni: il 2 ottobre verrà presentata e aperta al pubblico».
C’è spazio anche per le attività di ricerca?
«Tra le iniziative a latere dei progetti “maggiori”, abbiamo creato un gruppo di studio sulla figura di Pandolfo Malatesta, Signore di Brescia dal 1404 al 1421. È l’unica Signoria della storia bresciana e, tra l’altro, è molto poco indagata. Le ricerche culmineranno in una serie di convegni e di manifestazioni culturali previsti nel mese di aprile del prossimo anno».
In che cosa consistono le novità del programma 2011?
«Oltre ai progetti pluriennali già citati, la Fondazione ha in programma una serie di eventi legati a pubblicazione di vario genere, sia scientifiche che divulgative. Tra gli impegni avviati quest’anno e che proseguiranno nel 2011 compare l’azione di affiancamento all’amministrazione comunale di Brescia per ottenere il riconoscimento, da parte dell'Unesco, di un progetto sui Longobardi e i loro luoghi, che coinvolge sette località italiane, dal Nord al Sud della Penisola».
Nel modello partecipativo prom- osso da Cab c’è anche formazione e assistenza sociale?
«Da parte nostra promuoviamo e affianchiamo, con il support- o economico e pure con l’ospitalità delle loro iniziative nella nostra sede, sodalizi come l’associazione Amici dei Musei di Brescia e l’associazione Mus-e onlus, che opera nelle scuole primarie per realizzare, attraverso attività artistiche, una migliore integrazione tra studenti italiani e stranieri. E ulteriori rapporti ci legano fattivamente ad altre istituzioni, tra le quali il Fai e la Fondazione Brescia Musei».



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news