LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FERMO - Duello sul depuratore San Marco “Difesa dell’ambiente con i fatti”
30-09-2010 IL TEMPO

Il sindaco replica alla Provincia che a sua volta risponde ancora

Fermo Provincia “ambivalente”. Sul depuratore di San Marco approva il progetto del Comune ma si dice contraria. “Una gran bella contraddizione”. Ancora una volta a Di Ruscio non sfuggono i dettagli di un confronto spesso acceso tra il Comune capoluogo e la Provincia e quando questa secondo lui cade in fallo arrivano giù bacchettate.

“In merito al progetto per il nuovo depuratore di San Marco alle Paludi va evidenziato il fatto che la Provincia di Fermo non ha espresso il parere di competenza entro 90 giorni ai sensi della vigente normativa in materia, trascorsi i quali la variante si intende approvata...” ha introdotto ieri la questione il sindaco di Fermo. “Tuttavia l’Amministrazione provinciale ha espresso parere di conformità - viene al sodo il sindaco - anche se non pervenuto ufficialmente all’Amministrazione comunale di Fermo, arricchito da ulteriori considerazioni di carattere politico che fanno riferimento essenzialmente a questioni di natura paesaggistico e ambientale per i quali francamente non se ne capisce l’opportunità in quanto è stata la stessa Provincia a dire che la struttura non presentava particolari incompatibilità... la Provincia ha espresso sullo stesso argomento una doppia posizione.. per evidenziare il proprio dissenso sull’intero progetto pur approvandolo. Una gran bella contraddizione”.

“...Con il depuratore di San Marco alle Paludi andrebbe a scomparire quello di Lido Di Fermo che si trova a pochi metri dal mare. Se la Provincia tiene così tanto alla vocazione turistica del territorio, come accuratamente puntualizzato nella delibera, dovrebbe capire anche l’importanza di tale possibilità... Speriamo che dietro ... non ci siano altri tipi di interessi”.

Subito in giornata la replica della Provincia: “Il fatto che la Provincia, pur non condividendo quella scelta urbanistica ed ambientale abbia dato il parere di conformità dimostra che essa si è attenuta, come sempre, esclusivamente a criteri tecnici ed alle proprie funzioni istituzionali con imparzialità e trasparenza”.

E Di Ruscio che è uno che non le manda a dire ha replicato ancora: “Come si può deliberare che la conformità tecnica e allo stesso tempo dichiarare di non essere d’accordo politicamente condannando la propria stessa delibera? Ci sono enormi contraddizioni all’interno dell’amministrazione provinciale. Un clamoroso autogol. Quella presa dalla Provincia è una posizione strettamente ideologica che nulla ha a che vedere con le esigenze del territorio né tanto meno con l’effettiva conformità tecnica dell’impianto di S. Marco alle Paludi”.



news

26-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news